Skip to content

The best is yet to come

23/10/2013

Chi mi conosce sa che ho poche certezze e molte regole (molte di queste pervenute dalla saggezza delle donne della mia famiglia). Molte di queste non vi interesseranno mai, ma ce ne sono un paio che devo spiegarvi, solo per farvi davvero capire il senso di questo post.

choose-your-own-styleFa solo quello che davvero ti piace (cit. Mamma): i miei vengono da famiglie totalmente diverse ma hanno in comune una cosa, hanno iniziato a lavorare prestissimo. Vuoi per necessità, vuoi per non darla vinta a mio nonno nel fare l’università, sta di fatto che nella vita hanno fatto tanti sacrifici, hanno stretto i denti e (da soli) hanno costruito la vita che ora si stanno meritatmente godendo. Ha rinunciato a molto ed ancora oggi se ne pentono, per questo mi hanno sempre ripetuto di inseguire i miei obiettivi e fare quello che ho sempre sognato senza MAI scendere a compromessi.

Ricordati degli altri: questo è il onsiglio più ripetuto nella mia famiglia da decenni. Guardati sempre intorno e ricordati che la tua felicità dipende da quella degli altri e viceversa. Non dico di mollare tutto e fare il San Francesco della situazione, per carità! Però ricordiamo che il nostro presente influirà sul futuro degli altri; anche se su scala mondiale vi sembra una goccia in un oceano siamo moralmente obbligati a considerare gli altri…o almeno io lo sono!

L’italiano è una certezza (cit Nonna): mia nonna è figlia di bersagliere, ha sempre avuto una vita agiata, e quando sposò mio nonno (romano sciupafemmine della roma borghese) si avvicinò molto alla moda con la emme maiuscola. Ora la pensione l’ha fatta ridimensionare nelle sue abitudini, ma sull’abbigliamento non si scherza: se compri italiano campi cent’anni! Mi ha sempre detto che la ricercatezza dei materiali, i tagli e la creatività italiana non ha mai avuto rivali (alla facciaccia dei mangia baquette), quindi a casa mia si cerca di comprare quasi sempre MadeInItaly, a costo di spendere un po’ di più.

Per questi ed altri motivi, come ho già recentemente detto qui, ho deciso di aprire le porte  della mia casa ad amici (vecchi e nuovi) con belle idee in testa e progetti che MI PIACCIONO.

Da qui nasce la mia collaborazione con Mood54, un sito di e-commerce che offre  capi di abbigliamento e accessori esclusivi scoprendo realtà aziendali ancora sconosciute; per i più esigenti dà anche un ampio spazio alla vendita outlet di grandi marche mentre per chi, come me, è sempre alla scoperta di brand etici, italiani ed eco (compreso Re-Bello) è davvero una grandissima fonte di novità. Come se non bastasse un team preparato e davvero gentile (io li ho conosciuti, belle persone con cui ti senti a casa) ti sengue nella scelta del look  più idoneo o, semplicemente, nel  suggerirti le ultime tendenze moda.

Prossimamente vedrete nel dettaglio di cosa sto parlando, intanto andate a dare un’occhiata al loro sito e ditemi che ne pensate.

Vado ad elaborare una ricetta per eliminare 3 kg di cachi che il fruttivendolo ha gentilmente regalato a mia madre. Oh, ma vuoi vedere che facciamo la fine della moglie di Fantozzi col fornaio?! In tempi di crisi non si sa mai..

 

PS: rimanendo in tema di collaborazioni, tenetevi pronti: La Libreria avrà bisogno di voi per un progetto super solidale! Scaldatevi..

PPS: la scorsa settimana ho fatto un dolce “zozzissimo” (che a casa Effe rappresenta il livello più alto di “estrema goduria dolciosa a prova di dieta”). Entro breve metterò qui tutto, voi intato fate un po’ di dieta.. ne avrete bisogno!

 

2 commenti leave one →
  1. numeronove permalink
    24/10/2013 06:53

    Come si fa’ a non essere d’accordo con te? E con i giusti insegnamenti (pochi rimasti) di chi la vita l’ha vissuta prima di noi. Sacrosante parole.

  2. 24/10/2013 22:00

    è quello che ho sentito dire da sempre nella mia famiglia, l’Italia è Italia, non c’è nulla di meglio, ben trovata cara a presto e….. in bocca al lupo.
    Angela

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: