Skip to content

Donna Roma

21/04/2012
tags:

Oggi la corona manco la guardo, oggi parlo come magno e se consideriamo che pe pranzo m’aspetta ‘n piatto de fettuccine fatte in casa sorrido aspettando che scatti l’ora fatale.

Oggi inizia un weekend di passione, martedì c’ho l’esame della verità quello che te fa capì se davvero sei quasi arrivato alla fine de sto tunnel universitario o se devi ripartire dal VIA. Oggi però la testa non sta solo sui libri, ma fuori da sta finestra… e te guarda, immensa come non sei mai stata!

Per compleanno tuo è tornato pure er sole, così i mercati so popolati di colori, le vie del centro so piene de coppiette e li giardini so infestati de regazzini. Tutto è caotico oggi, tutto profuma di allegria, di te Roma bella.

Certo, delle volte te fai odià: si piove te blocchi, si la gente s’incazza te distrugge di fumogeni ed urla, si se fa na buca per terra devi prega un qualche Dio che sotto non cicci fuori una qualche tomba… sei corrotta, hai il mejo  er peggio de la politica e la religione; ma si me metto sur colle più alto e te guardo fa la mamma a tutta sta gente che te vole e che t’osanna tutto sparisce. Resti tu! Bella, vecchia e profumata col sole che te balla ‘ntorno e  ad ogni ora ce fa ammirà una parte diversa di te, un dettaglio che in tutti questi anni c’è mancato -perchè tu lo sia che manco noi romani sapemo tutto de te, ma tu ci perdoni.

Ma tu spiegami dove se trova n’altro posto così!? pieno de luci, de ghirigori, di storie e leggende .. di antico e moderno, di sacro e profano. Tutto er mondo te guarda e solo chi può ti ammira da vicino. Ed io, capitata qui per un gran regalo der destino ogni volta che ti cammino sopra alzo gli occhi ar cielo, memorizzo ‘na diversa prospettiva di te (gelosa perchè te conosco e nun potrò mai guardarti pe la prima volta con le lacrime all’occhi come vedo fa a tanti turisti) e penso “nun poi morì felice si nun hai mai respirato Roma. E si ce sta qualcuno che sputa nominandoti, lascialo sta.. è VERDE de rabbia e non di ideali”.

 

[probabilmente molti di voi faranno fatica a seguirmi e mi staranno maledicendo per questo linguaggio non traducibile da nessun sito, ma oggi è il compleanno di una gran signora che mi fa parlare col cuore e se il cuore è romano, come si canta negli stornelli, devi lasciarlo parlare]

12 commenti leave one →
  1. karina890 permalink
    21/04/2012 12:40

    Invece è bellissimo! ^^ Roma è indescrivibile: ci sono stata dieci anni fa in gita e grazie a te è stato come tornarci sul serio. Lo condivido sulla mia pagina Facebook😉 Bel post, bel post ancora! :*

  2. 21/04/2012 13:54

    Che fantastica città, ci sono stata ad inizio d’anno e ne sono rimasta innamorata! Non so se con gli occhi del viaggiatore sia sempre tutto piu’ bello, ma in ogni caso il Colosseo rimane la cosa piu’ bella che io abbia mai visto!😉

  3. 21/04/2012 17:12

    Mi ha accolto per 13 mesi, mi manca da morire e alla fine della mia permanenza le dedicai questo mio video —> http://www.youtube.com/watch?v=uuSziDC270w
    Non smetterò mai di ringraziarla per quello che mi ha dato e mi ha fatto vivere🙂
    …e il prossimo weekend sarò nuovamente suo🙂

  4. 21/04/2012 18:33

    Bellissimo omaggio ad una città che è meravigliosa. Senza se e senza ma resta una delle città più belle del mondo🙂

  5. 22/04/2012 12:25

    E’ vero. Spesso vorrei avere degli occhi diversi per la mia città. Vorrei stupirmi di fronte ciò che mi sembra quasi scontato, ormai. E vorrei emozionarmi al semplice camminare su un sanpietrino.
    Bella, bella Roma! E bello il tuo omaggio a lei Effe🙂

  6. 22/04/2012 17:20

    Gò capio tuto e Roma xe beissima!

  7. 23/04/2012 14:41

    io devo proprio andarci! P.S. spero tutto il meglio per l’esame!

  8. laGattaGennara permalink
    24/04/2012 15:20

    oggi è il giorno dell’esame, in attesa di notizie, ti dico che sono immersa in un’altra Roma, quella del romanzo pasoliniano. Ma anche quella è stata Roma.

  9. numeronove permalink
    24/04/2012 21:59

    Devo dire che quanto hai scritto sicuramente piace a tutti, ma a NOI ROMANI non può che commuovere. Sei grande! p.s. Nel frattempo abbiamo superato il fatidico martedì, e spero tanto che Roma tua ti abbia saputo assistere e accompagnato nella gloria! Ciao Farny. ^_^

  10. 05/05/2012 21:19

    E’ proprio così… Ogni volta che ci torno (e purtroppo ultimamente molto poco) Roma mi prende, e girare per le strade e per i vicoli del centro è una sorpresa continua… E’ meravigliosa!

  11. 17/05/2012 07:37

    Da innamorata di Roma ti dico soltanto BRAVA.
    Ci torno appena posso, e per non meno di tre giorni perchè sono il minimo per rivedere e vedere e scoprire.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: