Skip to content

Ho sposato un deficiente (dietro ogni uomo c’è sempre una donna che alza gli occhi al cielo) – Carla Signoris

11/11/2011

Che non si dica che non trovo il tempo di leggere! Bhe, è giusto però anche accettare i rimproveri: ultimamente il “momento libro” è diventato un tutt’uno con la “fase pigiama”, cocktail perfetto per ronfare dopo esattamente 7 minuti di lettura! Se poi aggiungiamo l’arrivo del semestre ODDIOMIMANCANOPOCHIESAMIEANCORANONHOUNIDEACHIARAESERIASULLATESI direi che posso anche iniziare a vendere i libri…

Ma che minchia dico? Ho già il carrello pieno su Hoepli.com (!), compreso l’ultimo di Cara Signoris che qui vi propongo con una chicca di qualche anno fa.

Enjoy!  ;)

La storia, sostantivo femminile, parla sempre al maschile. La storia non ha spirito di copro: il suo corpo è femmina, perchè tutti siamo figli della nostra storia, ma il cervello è maschio, e infatti guarda che casino.

L’attrice Carla Signoris, già colonna dei genovesi Broncoviz nonché consorte del comico Maurizio Crozza, non poteva trovare titolo più esplicito per quest’ironico e reale campionario di tutti i disastri e le abitudini imbarazzanti che ogni donna ignora fino al giorno stesso in cui il suo uomo si è trasformato in marito.
Si legge d’un fiato si ride spesso e si sgranano gli occhi, perché Carla Signoris con sofisticata ironia e sorridendo tra una legnata e l’altra, non risparmia niente e nessuno.. nemmeno la malcapitata lettrice che si trova inconsciamente (e pericolosamente) tirata in ballo almeno in una dei tanti capitoli.

Deficiente è participio presente del verbo latino deficere; deficiente nel senso di colui che defice: lacunoso, mancante; mancante di tutto ciò che è indispensabile per essere una donna.

Certo, ci lamentiamo molto dell’altra metà del cielo, ma tra riffa e raffa continuiamo a leggere,scrivere e discutere di questa massa informe di mammoni, brontoloni, stronzi, pasticcioni e deficienti (parola per la prima volta utilizzata a dovere!) capitanati da un Crozza a noi sconosciuto: il Crozza marito, padre e (concedetemi la parola) burattino dei vari siparietti di cui è protagonista insieme alla sua inseparabile, disperata ed (auto)ironica moglie.
Un libretto piacevole, divertente, scorrevole e dal doppio uso (è scientificamente testato che se usato contro il compagno come arma impropria può far male!) dove ognuna di noi può ritrovarsi e ritrovare quegli atteggiamenti che la Signoris deride ed accetta a causa del misterioso fascino (oppure di quel famoso filtro magico della nonna!) che rende il marito ai suoi occhi spiccicato, anche con l’avanzare del giro di vita, a Sean Connery!

Geneticamente noi femmine abbiamo ventritrè coppie di cromosomi XX, mentre loro, i maschi, hanno ventidue coppie di XX più una di XY; quindi la differenza tra il maschio e la femmina è nel gambetto di un cromosoma. Noi femmine abbiamo un gambetto in più. Lo dice la scienza, non io.
Qule invidia del pene? Sono loro che hanno invidia del gambetto!
I maschi il quarto gambetto ce l’hanno in mezzo alle gambe. E’ per questo che lo sbandierano continuamente: per far vedere che il gambetto ce l’hanno anche loro!

8 commenti leave one →
  1. 11/11/2011 17:52

    ma che bel post! Dev’essere un libro interessantissimo e divertentissimo, vista l’autrice!

  2. 11/11/2011 19:03

    sei da sballo!!!
    m’hai fatto venire in mente di quelle donne che parlavano dei loro mariti…ma le altre erano intente a descrivere i lati positivi(?)mentre quella verace se ne esce, alla domanda : e tuo marito com’è? con una bellissima risposta…..£ come un granchio attaccato ai coglioni!
    pardon per il francesismo..ma non ho trovato altre parole…
    Sicuramente da leggere…ciao simpatia!!!
    vento

  3. 13/11/2011 20:46

    Concordo con Vento! molto divertente il suo commento! 😛
    Ti auguro una felice settimana
    ciao ross 😀

  4. 13/11/2011 23:51

    hahahah dovrei leggerlo non fosse che per la curiosità di sapere com’è quel genio di crozza a casa!!!!

  5. 14/11/2011 22:41

    L’ho vista alla presentazione del suo libro. Lei è spassosissima, e detto da un marito….

  6. 15/11/2011 11:36

    ahahahah fantastica^^’

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: