Skip to content

In caso di mancamenti leggere il qui presente articolo

24/07/2011
tags: ,

Chi l’avrebbe mai detto: lunedì è alle porte ed io devo ancora fare la valigia! Non che sia un problema, potrei rovesciare l’armadio al suo interno per stare più tranquilla sui mille possibili abbinamenti stilistici,  ma riuscirò a ricordare tutto per questi 15 giorni divisa tra Italia e Grecia?? No, non vado a tastare il terreno politico/economico per prepararmi psicologicamente su cosa accadrà a breve qui (della serie: think positive);  vado alla ricerca della spiaggia perfetta sulla costa occidentale, vado a camminare controcorrente nel fiume Acheronte (vediamo chi ha qualche reminiscenza dantesca!), vado a mangiare  pesce e Tzatzíki… insomma vado! I commenti devono aspettare settembre, quando potrò dedicarmi per benino a voi dato che, per rimanere allegri, ho già saputo le date dei prossimi esami….evvai!

Intanto, metti dovessi mancarvi, vi lascio qualche chicca su cosa mangiare/leggere

  • Come promesso parliamo del “Secchio e L’Olivaro”, rivelazione culinaria 2011! Si trova in via Portuense 962, tra campi di girasole e capannoni. Curatissimo e con tanto di giardino per i bambini (dal quale tenersi alla larga!), ha un semplice motto: magni quello e come te lo dico io! Mi spiegoprima di essere fraintesa: il menù prevede una decina di pizze (tutte a base rossa e con una lievitazione di 24re), una dozzina di crostini davvero corposi e gustosissimi ed un menù a parte per le birre. Niente fritti,calzoni o altro che non ho interpellato  ed il tutto viene servito su tavolozze di legno..SENZA POSATE! Ultima, ma no meno importante, notizia è che la pizza è ENORME e puoi personalizzarla con 4 gusti differenti.  Parlando di numeri posso dire che in due persone abbiamo speso 22 euro per 2 crostini (‘nduja+mozzarella e mozzarella+alici) mezza pizza composta da metà funghi e metà provola (e vi dico che anche metà è tanta!!), una Augustiner-Bräu ed una bottiglia d’acqua. Volevo provare i dolci ma ero davvero piena e per essere piena io vul dire che si mangia davvero troppo!
  • L’estate è ormai iniziata da un bel pezzo, nonostante la sottoscritta faccia finta di nulla, e cosa c’è di meglio di una pila di libri? Per i nostalgici dalla lacrimuccia facile consiglio un libro che ormai gira da decenni ma che ho scoperto di recente (perchè è vero, tante cose le apprezzi solo quando cresci), “Va dove ti porta il cuore” ovvero una lettera (e cuore) aperta di una nonna alla sua nipote ignara dei fantasmi che perseguitano la sua famiglia da troppe generazioni; probabilmente  se l’avessi letto qualche anno fa non l’avrei apprezzato come ora, quindi pensate bene se è giunto il momento di di sfogliare quelle poche pagine.  Cambiando completamente genere un consiglio a chi ha una compagno/marito da perculare un po’  o a chi soffre di singletudine  e ne va maledettamente fiero: “Ho sposato un deficiente” di Carla Signoris (per gli ignoranti dal Sig.ra Crozza); una lettura piacevole e frizzante di episodi di vita coniugale, con una vena di ironia reale che fa sussurrare ad ogni lettrice “anche il mio fa/è così!Anche io avrei potuto scriverci un libro!”.  Se invece volete affondare i vostri occhi in un romanzo vi consiglio “La Luna e i Falò” di Cesare Pavese, uno dei miei libri preferiti; è un ritorno alle origini, al senso di appartenenza  ed ai ricordi che ti scaldano il cuore.
  • Per quanto riguarda il cinema purtroppo non posso indicarvi molto perchè la sottoscritta ultimamente ha snobbato il grande schermo. Però (e c’è sempre un però) ieri è uscito Capitan(fico) America il che mi fa pensare che io e le sale cinematografiche ci rivedremo presto.
  • Se siete a Roma e non avete intenzione ne di leggere ne di mangiare, vi consiglio di farvi un giro per la Capitale dove si possono trovare dozzine di serate per movimentare le notti estive. Ieri ad esempio sono andata a Trastevere, più precisamente sul lungotevere dove l’estate si riempie di bancarelle, locali e divanetti: oltre che ad aumentare di anno in anno il numero di stand devo dire che c’è una gran scelta per tutti i gusti e per tutti i tipi di gruppi (dalla famigliola alla comitiva di maschi in calore!); ieri però la mia attenzione è finita (oltre che sugli insulti verso una cameriera davvero cafona) in una bancarella che vendeva e barattava SOLO oggetti dello scorso secolo, e quando dico “secolo” intendo dal 1900 al 1999!C’era di tutto, dai giornali ingialliti del ’45 ai fumetti di x-men, dia dischi in vinile agli accessori della cucina delle bambole stile anni ’80.. insomma un piacevole tuffo nel passato. Per ci invece volesse fare l’acculturato consiglio (come ho già fatto mille di mille volte) di andare al Globe Theatre, nel centro di Villa Borghese, dove ogni estate bravissime compagnie teatrali riportano allo splendore le migliori opere di Shakespeare!
Qualche dritta ve l’ho data, sicuramente starò dimenticando qualcosa ma come dice Liga “chi si accontenta gode”… o forse l’ha detto qualcun’altro prima di lui?! Io tornerò a farmi sentire appena una connessione decente me lo permetterà, voi statemi bene, fate pochi casini e soprattutto DIVERTITEVI! Come potete, con chi potete e dove potete.. ma fatelo. Nella vita si deve sempre trovare il tempo per farsi una risata!
22 commenti leave one →
  1. 24/07/2011 11:42

    uuuuuuuhhhhhhaggrrrrrrrrrr!!!!
    A Pisa….nullaaaaaaaaa!!!!😦
    buone vacanze….son certa che con te nessuno si annoia!!!
    Divertiti!
    ..poi ci racconterai….🙂
    vento

  2. 24/07/2011 11:53

    Aaaah grazie per le notizie sulla pizzeria!
    Invece per quanto riguarda “Capitan(fico) America” (sono d’accordo sul soprannome xD), dovrei andarlo a vedere domani…spero che sia un bel film, ma sono abbastanza tranquilla, perchè ultimamente le trasposizioni cinematografiche della Marvel non mi hanno delusa!🙂

    • 24/07/2011 21:05

      Sono anni che ormai venero la Marvel, speriamo non si metta a fare schifezze proprio ora che ho tempo per andare al cinema!

  3. bottepiccola permalink
    24/07/2011 13:50

    Orca miseria,Farno!Ho già preso nota dell’indirizzo della trattoria,sicuramente da provare appena possibile.Su una cosa però sono incerta…per dire che la pizza è grande,è grande per davvero o è grande per il tuo stomaco?così,giusto per regolarmi,sai com’è,un pozzo senza fondo come me deve rigorosamente andare a colpo sicuro!😛
    In tema di libri sono rimasta indietrissimo😦 !Ho comprato un mese fa quasi il libro della Dragnic “Ogni giorno,ogni ora” (si,lo so,ma sono un’eterna romanticona e sentimentalista!),e avrò letto a malapena una trentina di pagine🙄 …mi fò quasi schifo da sola..
    Di cinema neanche a parlarne,ormai col santo streaming non ci vado quasi più!Non ricordo neanche l’ultimo film visto🙄
    Uhm..bancarelline sul lungotevere che vendono e barattano roba e anni ’90???…libidine..
    Detta sta marea di stronzate,mi raccomando,divertiti a più non posso,e oltre a mangiare bene,impara bene il sirtaki che poi ce lo insegni a tutti!:mrgreen:
    Un abbraccione…..OOOOOOOPPPPPPPAAAAAAAAAAAAAA!

    • 24/07/2011 21:07

      io anche sono streaming-dipendente però il fascino del grande schermo mi frega sempre! 😄

  4. 24/07/2011 14:07

    Cioè vai in Grecia a mangiare pesce???? Là c’è la carne migliore che io abbia mai mangiato!!!!
    Divertiti!

    • 24/07/2011 21:06

      vabbe dai, lì costa tutto così poco che posso mangiare tutto!
      oddio, tonerò a Roma rotolando..ahahaha

  5. 25/07/2011 19:45

    Buone vacanze! e buona Grecia!

  6. 26/07/2011 16:36

    Uuuuhhh…. le notti estive sul lungotevere….. Ho abbandonato Roma da due mesi e ci ho vissuto per un anno, e quando l’anno scorso ho visto la vita estiva del lungotevere mi sono innamorato ancora di più della tua splendida città. Non hai idea di quanto mi manca… Ci sono tornato per questo weekend….ma un weekend non mi basta!!! Riuscirò prima o poi a tornare a viverci, ti assicuro che pur essendo forestiero la tratterò benissimo e ne avrò cura!! Visto che ci sono, ti lascio il link al post e al video che le avevo dedicato per ringraziarla, spero non ti dispiaccia: http://ziobob78.wordpress.com/2011/06/12/quante-bella-tanto-anzi-di-piu/
    E a proposito degli eventi estivi capitolini…sai che mi pare che il mio ex coinquilino stia lavorando proprio allo spettacolo al Globe? Vivevo con persone che lavoravano in teatro…tuttora mi rinfacciano, giustamente, il fatto di non aver mai visto uno spettacolo loro… Devo tornare a Roma anche per recuperare questa mia mancanza!!
    Ciao…e buonissima vacanza🙂

  7. 26/07/2011 19:34

    ..e allora famosela sta risata!😉 ahahah
    Buona vacanza Effe!!!
    Stacci bene anche te e torna ricaricata… divertitiiiii!!!😀

  8. 27/07/2011 17:19

    prendo nota, con molta cura, dei suggerimenti mangerecci. pavese già letto tutto, la signoris è una lettura troppo ombrellonesca, il resto vediamo… torna presto con il tuo camion, altrimenti perdiamo l’abitudine alle tue notizie dalla strada!😀
    ( paolo conte non ti conosceva ancora, altrimenti avrebbe scritto ” donna camion ” invece che ” uomo camion “!!🙂 )

  9. 30/07/2011 10:43

    In diretta dalle spiagge calabresi (si lo so,vi avevo detto che scappavo in Grecia ma mica posso dirvi tutte le mie tappe) Effe vi saluta,vi pensa tanto e vi assicura che sta prendendo nota di tutto.. insomma post spumeggianti al mio ritorno.
    Ps: ringraziate il secchions per la gentile concessione della connessione internet!

    • 30/07/2011 19:40

      sempre sia lodato il secchione, amen!😀
      divertiti piccina e salutami la terra di mia madre!

  10. Marta permalink
    01/08/2011 14:44

    Buone vacanze Fede, a prestissimo!

  11. 02/08/2011 23:57

    Innanzitutto tanti auguri! Ciao!!! Ecco per te il primo numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!
    Per sfogliarlo gratis clicca qui:

    http://www.openkitchenmaga​zine.com/

    Puoi seguirci anche su Facebook cliccando qui:

    http://www.facebook.com/openkitchenmagazine

    Un abbraccio,
    Claudia Annie Carone, creative manager di OPEN KITCHEN MAGAZINE

    ps: ci farebbe molto piacere se tu potessi condividere i link con tutti i tuoi amici! Te ne saremmo grati!

  12. 03/08/2011 16:04

    Buone vacanze anche da parte mia, sebbene io sia un pò in ritardo rispetto al post!😉
    [ Mi permetto di consigliarti il film, anche solo per Chris Evans! xD ]
    In ogni caso sarà un piacere leggere i tuoi post al ritorno, soprattutto sulla Grecia. (Mia prossima meta.) A presto.

  13. 04/08/2011 14:29

    Buone vacanze Farnocchia!!! Anch’io parto oggi e per la Sicilia!!! evvai…

    Conoscendo la tua grinta, volevo farti sapere questo, così quando torni se vorrai vedere gli sviluppi o dare il tuo gradito appoggio da blogger🙂
    Allora, Samuele (mio figlio), nel suo blog sta avendo problemi di diffamazione con una grossa multinazionale (Boiron) per aver pubblicato notizie sulla medicina omeopatica.
    Ti lascio il link.
    http://www.blogzero.it/2011/08/02/boiron-omeopatia-querela-denuncia-blog/#comment-3682

  14. 04/08/2011 23:48

    tra tutte, il lungotevere. nessuna meraviglia maggiore di questa. che poi, diciamolo, è un po’ come l’acqua calda, ma prova in inverno a fare una doccia ghiacciata.
    e scusa se mi intrometto in questo post così, senza presentazioni…🙂

  15. 07/08/2011 22:04

    Sssshhhhh….

    E’ partita ?

    E’ davvero partita?

    Ed allora….

    SCATENIAMO L’INFERNO QUI !

  16. 08/08/2011 23:13

    a saperlo prima sarei andata in quel ristorantino…gmammete… per quanto riguarda i libri, la luna e i falò mi sono sempre rifiutata di leggerlo perchè era uno di quelli che ci imponevano al liceo e io ho sempre scelto altro..
    buone vacanze🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: