Skip to content

Il fattore “S”

04/07/2011

In pieno periodo di scazzo mentale ed apatia fisica, trovo la forza per esporvi la mia ultima teoria. Dopo il successo del SuperFigo e la teoria del Circle Time vi presento IL FATTORE S!

In un mondo dove l’economia va a rotoli, la politica a puttane , il tuo futuro è appeso ad un filo finiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiissimo, il vostro consorte è una rottura di maroni pazzesca, il tuo capo ti fa fare orari improponibili al lavoro, l’università si diverte a farti ritardare la tua conquista del mondo, il mondo si beffa di te andando al mare senza preoccuparsi che tu sei murato in casa a studiare, i tuoi amici sono anch’essi murati vivi o fanno uscite esclusivamente maschili dove la Iolanda è bandita, non trovi un lavoro manco a prostituirti, la tua vita sociale rasenta lo schifo, la tua famiglia gioca col tuo livello di sopportazione il sesso è diventato appiccicaticcio e sporadico dal selvaggio e quotidiano di prima?

La soluzione è a portata di mano per altri 10 giorni,potrai usufruirne quando vuoi, con chi vuoi, prima o dopo i pasti e senza prescrizione medica: I SALDI SONO INIZIATI!*

Solitamente la sottoscritta sotto saldi se ne sta buona buona nel suo angolo di paradiso, gustando le immagini che passa la tv di fiumi di gente impazzita che fa a cazzotti per entrare nei centri commerciali o per accaparrarsi un’economicissima borsa di Fendi che in saldo costa 417648914euro!  Ma quest’anno aveva soldi da buttare e stress da scaricare.. così ha provato ad immergersi nello spirito dell’acquisto conveniente proprio nel primo giorno di saldi (pazza e temeraria) in compagnia dell’unica persona che ha il diritto di prosciugare il bancomat di papà: mia madre! Dopo aver studiato i flussi migratori della specie “sale-addicted”, ci siamo infilate nella storica Rinascente dove sono entrata così e ne sono uscita (4 ore dopo)  così!

Ora son tornata alla triste e routinaria realtà, aspettando di chiudere i libri e dare una graduazione diversa a questa pelle color stracchino scaduto. Ma in caso di ricaduta nel mondo della depressione  ho preparato un’altra maratona di spese economiche che non comprendano prezzi elevati di marche discutibilmente famose e decenti, caldo afoso, troppa gente impazzita, centri commerciali e compagnie sane di mente con un QI che rientra nella norma! Dopo due vestiti, un costume, un gloss (che è costato quanto i primi tre capi messi insieme) ed una cinta mancano all’appello:

  1. un paio di saldali
  2. una maglietta bianca
  3. un libro  (ho una pila di libri da leggere quindi possiamo resistere)
  4. mille di mille orecchini

Si lo so, sono una materialista incurante di quello che succede nel mondo e senza un briciolo di senso del risparmio.. ma sotto questa maschera da ruttatrice c’è una donna (vabbè, diciamo donna) che è ancora convinta che il pois è chic, che un bel tacco 12 ti fa femmina con la F maiuscola, che se non hai almeno 10 paia di orecchini non puoi vivere e che l’amardio è fatto per essere riempito anche di cose che non indosserai mai!

Quindi lasciatemi sognare, (che in questi giorni giusto questo mi è rimasto) I’m a material girl!!

 

 

 

*Avvertenze: se usato sopra la dose consigliata può avere effetti indesiderati tipo ira funesta, aumento della depressione, vagabondaggio, ricerca compulsiva di denaro, abbassamento delle capacità relazionali e delle prestazioni sessuali. Tenere lontano dalla portata dei bambini e dei/delle compagni/e.

23 commenti leave one →
  1. 04/07/2011 16:48

    ah beh..messa così…è perfetta!
    nulla da aggiungere..almeno per ora!
    In Seguito da brava Segugia ti Seguo…🙂
    ( ecco perchè tutto sommato da sole, male non si sta!)

  2. 04/07/2011 17:00

    Ma che è il gloss?!😀
    Ciao,
    Emanuele

  3. 04/07/2011 17:14

    ma dai Emanuele, non sai cos’è il gloss??

    É il… ehm, ecco, il…..

  4. imieicattivipensieri permalink
    04/07/2011 17:17

    Che coraggio, io ai saldi ci andrei solo armato di un lanciafiamme…

  5. 04/07/2011 17:31

    Adoro gli orecchini!!!😀
    L’ultimo paio che ho comprato sono ehm…come dire… un pochino assai troppo vistosi? Ecco sì, diciamo così ahahahah! E ancora non sono riuscita ad indossarli… ma ce la farò, prima che finisca l’estate ce la farò!!😛 ahahahah

  6. Dottor Jim permalink
    04/07/2011 18:17

    Saldi… Shopping… Parole che fanno girare la testa agli addetti ai lavori.

  7. 04/07/2011 19:20

    orecchini… faresti la gioia di quel sant’uomo di mio marito che gli orecchini li confeziona di mestiere e, pertanto, saresti il classico esempio di pubblicità vivente!😀
    mi sa che vi devo fare incontrare per una joint venture tra artigiano orafo e portatrice sana di manufatto!🙂

  8. 04/07/2011 19:50

    Ahahah fantastiche le foto!
    Comunque una giornata di saldi ti riduce proprio al limite delle forse…non sembra, ma sforzarsi di decidere quale paio di scarpe comprare (anche se magari alla fine le prendi tutte e due) comporta un notevole spreco di energie!

  9. 04/07/2011 21:08

    Mi sono lanciata anch’io verso i saldi sabato e non ho trovato nulla di ciò che cercavo, ovvero un paio di sandali e una borsa blu. Ho preso solamente un bracciale Pandora componibile coi charms. Purtroppo nella mia testa non esiste il concetto di convenienza, quindi se trovo una cosa che mi piace me la compro e addio, però devo dire che non sono maniaca delle compere, anzi tutto l’opposto!

  10. francescast84 permalink
    05/07/2011 08:21

    mumble mumble … io non vado pazza per lo shopping in generale, ma mi rendo conto, che mi devo dar da fare se voglio trovare a giro qualcosa di decente, prima che la gente si freghi tutto … mannaggia🙂 ma levami un curiosità, un gloss che è costato quanto i primi 3 capi? cavolo? ma è cosparso d’oro???🙂 buona giornata

  11. 05/07/2011 11:13

    giovedì mi tumulerò alla Rinascente di Milano … ti saprò dire!!!

  12. bottepiccola permalink
    05/07/2011 15:26

    scappi a fare shopping e non ci inviti????😐
    eh no,cara Farnocchietta..non va mica bene eh!

  13. 05/07/2011 17:13

    Io lo chiamo “fattore saccheggio nel periodo invasioni barbariche”😛

  14. 05/07/2011 21:51

    Non ho un euro… se mi vedesse un clochard sono sicura che darebbe lui a me qualcosina di spicci per campare!!! machecassssssssssssssssssssss

  15. 05/07/2011 22:45

    i saldi in questo periodo sono un disastro, visto che devo risparmiare per le vacanze che ho previsto in sicilia, a parigi, in provenza e ad amsterdam.
    ma sento che non riuscirò a fare nessuno di questi con il mio budget, quindi perché non darsi per vinte e uscire a comprare un bel blush di mac?😀

    • 08/07/2011 21:48

      Spero che mentre aspettavi la mia risposta tu sia andati a “buttare! il tuo budget nel paradiso del makeup!! U_U

  16. 08/07/2011 21:31

    codesta parola (saldi) mi è nota e giunge alle mie orecchie come un fiume di acqua fresca arriva a dissetare un assetato in pieno deserto…
    ma si da il caso che il mio portafogli è il deserto e al momento non si avverte nemmeno un tuono per rimpolpare il fiume…sooob

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: