Skip to content

I più sentiti ringraziamenti..

21/06/2011

Arriva un momento nella vita di tutti noi in cui ti rendi conto che forse dovresti ringraziare qualcuno per quello che ti è stato dato. C’è chi lo fa la notte degli Oscar o quando riceve un Nobel. C’è chi lo aggiunge insieme alla pace nel mondo quando viene eletta come la più bella di tutte. C’è chi lo fa ogni giorno ma se lo tiene per se. Poi c’è gente cretina come me che omette la sua vita più privata da questo pezzetto di mondo e ringrazia un po’ alla cazzo di cane!

Detto ciò vorrei ringraziare:

  • Il mio papà che dopo tanti anni di supplizio (e di costante trapanamento di palle da parte mia e di mia madre) ha finalmente deciso di montare in casa Effe i tanto sospirati condizionatori, nonchè salvatori delle afose giornate estive romane in cui  sei  bloccato in casa a studiare invece di stare al mare
  • Gli italiani che finalmente si son svegliati ed hanno capito che era meglio perdere una giornata di mare piuttosto che non votare per dei problemi  che sarebbero potuti diventare una gran rottura di maroni!
  • LadyGaga che con quell’inaspettato discorso per la chiusura dell’Europride ha sconvolto tutti (per la sua sobrietà), ha riempito di gioia i cuori di chi in quelle parole ci crede davvero ed ha fatto pensare almeno per un istante chi si  è sentito preso in causa quando si parlava di mancata uguaglianza!
  • La mia istruttrice di aerobica/step/ginnastica posturale che mi ha portato qualche gradino più su nella scalata verso la ficaggine!
  • Il Secchione, che in un “momento art attack” mi ha messo apposto un pezzo di macchina, ormai abbandonata a se stessa da mesi e mesi. Ha fatto un po’  ‘na pecionata (come si dice nella capitale) ma meglio di niente… apprezziamo lo sforzo.
  • Fammetta Satta che ha tirato su l’ennesimo polverone riguardo i problemi che i disabili trovano sulla loro strada ogni giorno: qui trovate l’articolo di Repubblica.it che spiega cosa è successo alla donna, da tempo malata di sclerosi multipla (e da me stimatissima per l’ironica rubrica che tiene ogni settimana su VanityFair), il giorno in cui è andata votare per il referendum nella centralissima Roma: si è trovata letteralmente circondata da quelle barriere architettoniche che affollano il nostro bel paese e che non vengono prese in considerazione da nessuno di noi (figuriamoci da chi sta in alto che potrebbe fare davvero qualcosa di concreto). L’anno scorso mi fecero iniziare il tirocinio dandomi una sedia a rotelle e facendomi sbrigare delle faccende per il quartiere in cui mi trovavo…bhe, son state 2 ore di lunghissima agonia/smadonnamenti in cui ho davvero capito cosa vuol dire trovarsi lì, impotente davanti la stupidità e l’egoismo altrui. Da quel giorno ho preso una decisione: rigo tutte le macchine che parcheggiano sulle pedane d’attraversamento per i disabili! quindi occhio…blogger avvisato mezzo salvato.
  • La mia università che, oltre a sfornare cervelloni ogni anno, conferma cattedre a professori incompetenti e con un ego talmente grande che occupa un’intera aula. Perchè questo simpatico insulto, chiederete voi? perchè grazie alla loro mancata facoltà d’organizzare un cazzo di esame e alla magistrale facilità con cui si rigirano tutto a loro favore (spostando un esame 2 giorni prima della data ufficiale perchè loro devono andare in ferie e di te non gliene frega meno di una minchia) stanno testando il mio personalissimo livello di sopportazione. Mi hanno già cambiato 3 date e di conseguenza ho cambiato 3 volte i miei piani per fare tutti gli esami del semestre e non rimanere indietro. ora dovevo aver già fatto 2 di questi ed invece mi ritrovo a cambiare libro sulla mia scrivania ogni 2 settimane!! alla prossima boiata che tirano fuori giuro che faccio un casino: prima tiro in ballo la burocrazia universitaria e poi tiro fuori il bazooka!ecchecazzo!!
  • La famiglia ed il Secchione che mi hanno fatto una supercazzola clamorosa con sorpresa finale. Quale?? ma questo bellissimo portatile da dove vi sto scrivendo! Meno male che ci sono loro a darmi lo zuccherino e ad alleviare i miei nervi tesi. Saranno pure degli scassapalle pazzeschi (ecco da chi ho ripreso!!) ma se non ci fossero loro a sopportarmi sarei stata rinchiusa già da tempo in qualche manicomio (lo so, li hanno chiusi da 40 anni, ma per me avrebbero fatto un’eccezione).
  • Glee che mi ha sedotta ed abbandonata fino a data da destinarsi!
  • Il mercato del giovedì dove con un euro ho comprato il classico (ed immancabile nell’armadio di una donna) tubino nero da cocktail che fa molto donna chic, anche se poi lo userò per andarci in qualche degustazione di birra!!
  • Le mie piante che mi stanno facendo sentire un po’ “pollice verde” grazie alla loro rinascita. Il problema è che si son riprese talmente bene che ora stanno prendendo il possesso del mio balconcino (Giulietta style)… se olo provano ad entrare in camera e a prendermi il portatile le annaffio con l’acido…oooh yess!😉
  • Chi mi dice che sono bella, stronza, stupida, acida, intelligente, cicciona, fissata, secca, ansiosa, incosciente…
Ci sarebbero altre mille cose da dire, tanta gente da ringraziare.. ma non lo farò ne qui ne una volta spento il pc. Potrei deludere le aspettative con un attacco di dolcezza simile!
26 commenti leave one →
  1. 21/06/2011 15:40

    Stronza!😛
    Ciao,
    Emanuele

  2. 21/06/2011 15:48

    sei troppo forte!!!!!
    ganza , maremma maiala!

    In culo alla balena per tutto!!!
    vento

  3. 21/06/2011 16:09

    ma ti sei dimentica “… e vorrei la pace nel mondo!” … gravisssssima mancanza questa!
    mi ci hai perso na vagonata di punti sai?
    😀

  4. 21/06/2011 18:53

    ahahahahah grandissima!! E’ uno spasso leggerti😀
    Dai che adesso con i condizionatori sarà un pò meno doloroso studiare😉

  5. 21/06/2011 19:18

    sia lodato gesù bambino se hai una famiglia che ti ama, come tutte le famiglie dove c’è una mamma rompiballe come me! però mi manca una figlia folle come te e questo mi rammarica molto!😦
    quasi quasi ti adotto!
    vado a leggermi l’articolo della satta, anche se, come ti è noto, non mi dice nulla di nuovo. per la cronaca, in aggiornamento a quel post scritto sulla disabilità e i tagli alle cattedre di sostegno – che si sono puntualmente verificati – ne avevamo chieste 20, in organico di fatto ce ne sono state ” concesse ” 16, 72 ore di sostegno in meno! Rinvieremo le richieste con gli aggravamenti delle diagnosi, ma non vedo niente di buono all’orizzonte!

    • 01/07/2011 16:46

      quanto è cambiata la scuola da quando ne sono uscita…la stanno rovinando clamorosamente! buona fortuna per il futuro.. io cercherò di fare del mio nel rovinare la vita di chi sta nei “piani alti”!🙂

  6. 21/06/2011 20:56

    I piu sentiti ringraziamenti a TE Farnocchia, per aver dato vita a questo blog condividendo i tuoi pensieri, le tue morali, le tue incazzature e tutto quello che esce fuori dai tuoi scritti🙂
    Se dovessimo fare i premi oscar per i migliori blog, tu porteresti a casa molte statuette Xd (Non male l’idea)
    Tony ^-^

  7. 21/06/2011 21:44

    mi sono sempre piaciute lo cose alla “cazzo di cane”….ringraziamenti compresi.

    PS quando vai alla degustazione della birra dimmelo che con un euro (magari due) un tubone provo a mettermelo pure io !😉

  8. 22/06/2011 06:00

    ti sei dimenticata Babbo Natale e la Befana😉

  9. Quarchedundepegi permalink
    22/06/2011 14:45

    È bello il modo con cui esprimi la tua riconoscenza… specialmente nei riguardi degli “intoccabili” universitari.

  10. 22/06/2011 22:15

    and the winner is?????? CLAP CLAP CLAP

  11. 22/06/2011 22:48

    Buon Salve! Non vorrei distruggere in un attimo la simpatia travolgente del post però…come capisco la tua rabbia nei confronti della cattiveria ed egoismo nei confronti dei disabili!!! Organizziamoci così: te riga la fiancata destra, io penso a quella sinistra, se avanza tempo deturpiamo anche gli pneumatici?😉
    Buona serata!
    Ps: è sempre bello ringraziare!

  12. 22/06/2011 23:48

    A noi ci piaci bella e camionista..quindi ti ringraziamo per questo!!!🙂

  13. 23/06/2011 00:11

    Scusa, per gli amici blogger manco una parola?😛

  14. 23/06/2011 12:13

    Prego🙂

  15. bottepiccola permalink
    24/06/2011 12:03

    si si,concordo col mio amore!
    A noi lettori piaci moltissimo in versione supercamionista!😆

  16. carlotta permalink
    24/06/2011 18:32

    E’ sempre un piacere leggerti e nello stesso tempo sorridere per le “incazzature” vere e buffe che popolano la tua vita. Approvo anch’io la riga sulle vetture in sosta vietata specie per quella dedicata ai disabili…io però la faccio su carta che appongo sul cruscotto con tanto d’importo (a proposito da noi sono € 80 + 2 punti sulla patente). Bello il tuo notebook, ma ancora più bello è l’anello (ho una fissa per gli anelli e le mani). Ed ancora più bello sentirsi grazie.
    Un abbraccio

  17. 26/06/2011 14:58

    mi presti la tua istruttrice…che io quella scala della figaggine la sto scendendo a passi troppo svelti…

  18. 27/06/2011 23:05

    mi unisco a gabry anch’io ho bisogno della tua istruttrice😀

    a parte questo.. mi sono innamorata del tuo anello!! o meglio spero/penso che quello in foto sia il tuo pc ergo la tua mano ergo quello al dito il tuo anello😀
    lo voglio!!👿 l’anello si intende:mrgreen:

    eeeeeeeee ti invidio perché con un euro ti sei portata a casa il fantastico tubino nero! io ne avevo addocchiato uno ma la mia taglia non c’era e quella che ho provato… non si chiudeva! c’è da dire che ho risparmiato 60 euro però che amarezza!!😦

    PS: nel mentre condivido con te le incazzature per l’università anche da me stessa solfa.. :-S

  19. 03/07/2011 15:22

    Viva papà ed i condizionatori!!! (non oso immaginare come tu abbia resistito fino ad oggi..)
    Al diavolo l’università e i suoi maledetti problemi! (oddio non ci posso pensare che fra poco toccherà anche a me…)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: