Skip to content

L’amore va veloce e tu stai indietro

15/06/2011

Cito la povera vittima delle mie critiche musicali dell’ultimo decennio per parlarvi di un concetto che (per una volta!!) il Tizianone nazionale ha espresso chiaramente (e senza tante menate filosofiche): l’amore cambia e se non riesci a stargli dietro sei perso!

Qualche sera fa discutevo animatamente su facebook (ovvero il modo più veloce per farti gli affari di tutti senza spostarti dalla tua camera da letto) con un mio amico riguardo l’esibizione di LadyGaga all’EuroPride.

Ora, già che mi tocchi l’unica cantante pop che negli ultimi anni  è riuscita ad emozionarmi con un SIGNOR LIVE sei praticamente radiato dalla mia personalissima lista d’élite facebookiana.. se poi aggiungiamo qualche commenti eccessivamente razzista e bigotto riguardo la splendida giornata del live che l’ha vista protagonista qui a Roma, bhe oltre che non rivolgerti più la parola ti becchi anche i miei più sentiti insulti!

Ma come si fa nel 2011 ad essere ancora così chiusi di mente davanti l’amore? Perchè di questo stiamo parlando..A-M-O-R-E! è così difficile d’accettare che due persone dello stesso sesso si amino?! Però non si fa così tanto casino quando vediamo vecchi bavosi accompagnati a ragazzine, mignotte sventolare il proprio lusso guadagnato attraverso un escursione articolare d’interno coscia abbastanza ampio da farci entrare un po’ tutti, fidanzatini che in pubblico si strusciano con talmente tanto vigore che a volte capita una gravidanza “alla cazzo di cane”, padri che picchiano i figli o altri elementi del genere! Questo è amore? a me non sembra! Eppure c’è stato insegnato anche in chiesta (sempre se mi ricordo bene, dato che pure lì non è che ci vado più spesso) che l’amore è  tutto, che l’uomo non è completo finchè non trova la sua metà.

Ecco, la metà.. la metà di quella fottutissima mela! C’è scritto da qualche parte come dev’essere quella metà? no. Ti può capitare l’arancia, il melone, il kiwi..e a volte sei così sfigato che proprio un’altra mela uguale a te ti capita! Ma una metà uguale a te non in senso filosofico, ma anatomico! Uguale, in tutto..anche nel sesso.. ma anche in quell’amore incondizionato di cui potrà nutrirti per tutto il resto della vita! Mi spiegate perchè ste povere mele non possono vivere insieme a noi nella stessa macedonia?

All’inizio pensavo che fosse tutta invidia.. anche un po’ la mia: cavolo loro si trovano e fanno la mela perfetta! Ma non è bellissimo!  Poi col tempo ho capito una cosa: non è invidia ma rabbia repressa di una società che s’impone dei concetti, delle figure, degli standard.. ed appena qualcuno rompe quest’ingranaggio perverso con un po’ di colore, scatta l’isteria e l’omofobia. Così, pensano, che con i calci e senza diritti la smetteranno di andare controcorrente.. ma loro hanno appena iniziato! Per centinai d’anni si son dovuti nascondere perchè il loro amore prima veniva premiato con la morte (prima un par di palle..in alcuni paesi ancora si ammazzano gli omosessuali), con i manicomi e con l’isolamento; Alessandro Magno era gay e si è fatto 478479donne per paura di essere scoperto dell’unico grande amore della sua vita!! Ma da quei tempi non mi pare sia cambiato molto (ed è per questo che qualche tempo fa mi lamentavo di come era stata fatto un certo outing).. anche se forse sabato qualcosa si è mosso!

Ma poi scusate, discriminazione di cosa? no, seriamente che hanno fatto di male sti poveri cristi, a parte esprimere il loro amore?!  Io rutto!Esprimo troppo  vistosamente il mio reflusso esofageo??  Non voglio paragonare un rutto ad un amore omosessuale, voglio solo enfatizzare che lamentarsi d’entrambi è una gran cavolata! Ma chissenefrega se per far capire che siamo tutti uguali si deve salire su un carro impanato di lustrini!

Siamo fatti così, ognuno con i suoi pregi e difetti.. ma siamo tutti fatti della stessa pasta! E finchè troveremo qualcuno disposto ad amarci per quello che siamo avremo tutti una vita un po’ più facile e felice!

Amen!

 

ps: ovviamente la sottoscritta parla sotto l’effetto di un’incazzatura ancora non molto smaltita, ma dato che anche Effe è un po’ ignorante di tematiche tipo matrimonio ed adozione di coppie omosessuali promette che s’informerà a breve per un confronto un po’ più democratico!

16 commenti leave one →
  1. 15/06/2011 16:16

    nulla da aggiungere… mi pare tu abbia già detto tutto!😉

  2. mbj permalink
    15/06/2011 16:16

    l’amore non ha sesso. PUNTO!

  3. 15/06/2011 16:38

    No dai, un gay a tavola non mi da fastidio. Se però mi rutti in faccia o nell’orecchio, sinceramente…😛
    Ciao,
    Emanuele

  4. 15/06/2011 17:10

    Sorvolo sull’argomento Lady Gaga
    Ma se proprio vogliamo sdoganare questi preconcetti dovremmo dichiararci tutti bisessuali, perchè se è vero che l’amore è cieco, può anche essere vero che una persona omosessuale si possa innamorare di una persona di sesso diverso dal suo. Secondo me questa è al vera libertà.

  5. 15/06/2011 18:21

    La società non ha ancora capito che queste coppie omosessuali non è che stanno insieme per gioco o per anticonformismo, lo fanno perchè si AMANO! Ed è giusto condannare, criticare, emarginare due persone che, indipendentemente dal loro sesso, vivono nell’amore, nella felicità senza dar fastidio assolutamente a nessuno?
    E poi concordo anche sul fatto che vengono accettate situazioni molto più scandolose di questa, senza creare polemiche a livello internazionale o negli alti vertici ecclesiastici (mentre la questione degli omosessuali viene aspramente condannata dalla Chiesa).

  6. 15/06/2011 19:18

    Io continuo a sperare, sono un pochino più fiduciosa, è vero che la madre degli imbecilli è sempre incinta ma……dovrà andare in menopausa anche lei, noooo? Ciao.

  7. 16/06/2011 21:00

    Sottoscrivo tutto il tuo intervento, rutto compreso. Da uomo a cui piacciono le donne, ho sempre difeso l’amore omosessuale. A mio parere, le distinzioni tra etero e omo non dovrebbero proprio essere menzionate: bandire i termini dalla lingua! Secondo Alfred Kinsey, ci sono 7 livelli (SETTE!!) di sessualità, e gli animali, tra cui esiste la bisessualità (100% dei bonobo), l’omosessualità (22% dei gabbiani) e l’ermafroditismo (chiocciole e lombrichi), tutte ‘ste pippe mentali non se le pongono e vivono felici. Chi è più contronatura? Loro o una società che considera l’omosessualità una malattia? Al solito, la razionalità umana ha paura di ciò che non riesce a spiegare; e la società pensa bene di proibire ciò che genera paure e destabilizzazioni, o che non si confà ad una religione che condanna l’omosessualità e poi è strapiena di gay repressi, spesso colpevoli di danni incalcolabili. Barbujani è un genetista che ha scritto un bel libro, “L’invenzione delle razze”, in cui dimostra che non esistono “razze” umane, sono un’invenzione della nostra fantasia; in senso lato, si può desumere che non possano esistere “marchi” ben definiti neanche in altri ambiti, come la sessualità. La mia ricetta perché gli omofobi capiscano che “gay” è solo un’etichetta sociale, è di farli penzolare dal bordo di un Gran Canyon. Poi vediamo se la mano del gay che li tira su non è uguale a quella di un etero.

  8. 17/06/2011 14:13

    su lady Gaga sorvolo pure io, sugli omosessuali nessun problema, massimo rispetto delle loro scelte purchè li vivano il loro amore in modo discreto. Che poi è ciò che mi piace anche per l’eterosessuale (al vecchio bavoso con la ragazzina darei l’impiccagione, ragazzina compresa se si lascia bavare con consapevolezza).
    I sentimenti non si discutono, le esternazioni eccessive, mono ed etero, infastidiscono (almeno a me).

    • 19/06/2011 17:28

      Gli eccessi danno sempre fastidio.. qualsiasi eccesso! L’unico motivo per il quale giustifico questo tipo di eccesso è che purtroppo è l’unico modo che gli è rimasti per farsi ascoltare!

  9. 18/06/2011 12:43

    Lady Gaga è Lady Gaga e l’amore è amore

    Anna

  10. 18/06/2011 19:54

    un mio buon collega e amico è un omosessuale dichiarato e convive con il suo amore da circa 20 anni. sono due serissimi signori di quasi mezza età che non credo abbiano molto da spartire con il gay pride, ma molto da dire hanno sulla loro relazione che non esibiscono, ma a cui credono ciecamente. l’amore, il rispetto verso l’altro o l’altra, la convivenza o il matrimonio, un progeto di vita comune, vanno al di là degli stereotipi maschio/ femmina, maschio/ maschio, femmina/ femmina. ci sono due persone che hanno delle aspettative, che credono una nell’altra e questo mi sembra che basti. finchè morte non vi separi – si spera!🙂
    sono d’accordo con ili6. solo gli imbecilli si mettono al braccio una minorenne per esibirla come un birlocco!

    • 19/06/2011 17:27

      Mizaar… a me bastava solo l’amore, se poi i tuoi amici hanno una così bella e solida storia hanno solo che guadagnato tutta la mia stima!😀

  11. 19/06/2011 17:48

    Credo, cara Farnocchia, che la Rete stia compiendo il miracolo di un rapido e diffuso cambiamento di mentalità, come, qui da noi, gli strabilianti esiti delle recenti elezioni, e soprattutto dei referendum, sembra dimostrare eloquentemente.
    E così, idee elementari, ma fondamentali, di uguaglianza e di rispetto, e di rimettere le cose nella giusta scala di valori, sembrano destinate ad imporsi, con sollievo, ma anche gioia ed allegria di chi da sempre sente proprie quelle idee.
    Per quanto rapidi, i cambiamenti non avvengono tuttavia da un giorno all’altro, ma possiamo sperare comunque che l’omofobia, come il razzismo, il rifiuto del “diverso”, abbiano i giorni contati.

  12. 20/06/2011 17:32

    Lady Gaga * + difesa dei diritti dei gay = ♥

  13. 23/06/2011 00:15

    giusto!
    e poi.. la germanotta non si tocca!

    ps. non lapidarmi, ma per dovere di cronaca, credo di poter affermare che alessandro magno fosse bisessuale🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: