Skip to content

Fanculo il KARMA…datemi un bazooka che poi me la vedo io

01/05/2011

Copio una delle mie ultime chicche per sottolineare il momento di scazzo che dilaga in me..anzi, dilagava…è bastato un 1° maggio di pieno sole per farmi tornare il sorriso. Che devo farci se sono una pazza che va a seconda del tempo?

Tornando al mio odio verso il genere umano, descrivo brevemente i momenti salienti che hanno scatenato la frase del titolo:

  1. Oh TU che sei in the sky.. perchè, oltre alle  tante stronzate che hai creato come Capezzone/le zanzare/Lori Del Santo ecc.. , non hai dotato l’uomo di entrata USB?? sìsì, proprio quella! Una bella porticina dietro il collo dove ogni tanto ci attaccavi quello che ti serviva…e fanculo università, corsi d’aggiornamento e giornate di sole sprecate  in casa a studiare (che poi appena finisco gli esami non si sa per quale gioco bastardo, piove..puntualmente..anche a luglio!).
  2. Perchè tu, u professore super intelligente ma scarso in grammatica italiana che mi fai preparare un seminario su una cosa mai sentita solo perchè non ti va di fare una lezione, dopo aver fatto parlare me e altre per un ora su una materia a noi sconosciuta ma che pensavamo di aver affrontato per il meglio  te ne esci davanti a tutti con un semplice “ma io non volevo sapere questo!” distruggendo in 5 minuti tutti i nostri sacrifici (e mettiamoci in mezzo che a pasqua non sono partita per preparare questo minchia di lavoro)?
  3. Tu, che di un avvenimento durato 24 ore ti è stato (anzi, ti sei visto) solo gli ultimi 5 minuti..tu, che invece di chiedere spari a zero senza sapere una menga… tu, che hai detto no al colesterolo ed io invece ho colto la palla al balzo….ma mia spieghi
  4.  che cazzo vuoi???
  5. Cioè..fatemi capì..il giorno che finalmente chiudo  i libri e (dopo lo scazzo dei punti precedenti) decido di farmi una cultura  ….devo lottare tra pioggia, ombrelli e pellegrini??? Così  niente “Palazzo delle Esposizioni”;  in compenso Trastevere mi ha accolto e coccolata per un po’: tra una pizza con funghi e qualche dolcetto nella “Panetteria Romana” (in via della lungaretta 28), sono andata a vedere “World Press 2011” una delle esposizioni fotografiche più attiva (sì sì, ATTIVA..gira tutto il mondo) che mostra le migliori immagini dell’anno nelle varie categorie (sport, natura, guerre, vita quotidiana, ritratti..) per sensibilizzare il mondo verso la fotografia e verso l’impegno di tutti quelli che, per informare noi ignorantoni, rischiano la vita e girano il mondo alla ricerca del “click” perfetto. Mi parlano di questa mostra circa un anno fa quando ormai era già tutto finito, ma io so cocciuta e mi son segnata tutto sulla mitica agenda. Quindi non fate lo stesso errore mio ed andate a vedere questo concentrato di professionalità prima che scappi per altri paesi lontani!
Come potete leggere nell’evoluzione dei punti, la tempesta è passata. Ora vi lascio che c’è Caparezza al CONCERTONE (poi del concertone ne riparliamo, promesso)..e scusa se è poco!  ;)
27 commenti leave one →
  1. 01/05/2011 21:51

    Simpaticissima incazzosa.

    (Anch’io quando mi gira tengo a preoccuparmi poco delle conseguenze karmiche😆 )

  2. 01/05/2011 21:55

    eh…proprio nera, eh?!
    Succede, poi passa…🙂

  3. 01/05/2011 22:10

    Almeno da te c’era il sole…..qui da me sembrava autunno inoltrato e dopo le 24 ore di pioggia di ieri, sai che allegria? Ahi, Primavera, dove sei scappata? Ciao.

  4. 01/05/2011 22:20

    capita questo ed altra orsu’ non t inkazza alla fine tutto passa …intanto sentiti capa ed il suo sogno eretico ehehheheheheheheheh

  5. 02/05/2011 13:27

    Ahhhh, io dopo Vasco Rossi, al concertone mai più!!!!

  6. 02/05/2011 13:27

    Mi sarebbe piaciuto anche a me vedere il “World Press 2011”..sigh sigh😦

  7. Marta permalink
    02/05/2011 14:10

    Io pure ho passato il 1 maggio a casa , ed era una giornata bellissima. Sono così incazzata!

  8. 02/05/2011 15:11

    se facessi io la lista degli incazzamenti non basterebbe un post…porca miseria come ti capisco…il fatto è che a me l’incazzatura non è mica passata—-

  9. 02/05/2011 16:12

    Vedi, una bella pizza con i funghi risolve tutti i problemi… 😉

  10. bottepiccola permalink
    02/05/2011 16:38

    dannato professore😡
    Auguriamogli un attacco di dissenteria in massa!😉

  11. 02/05/2011 17:54

    Tu non lo sai, ma io sono nata con la porta USB…peccato che i contati si sono bruciati poco dopo la nascita!😦

  12. 02/05/2011 20:04

    e ogni tanto una ragazza deve pur lamentarsi di qualcosa, no?😀
    il link di anobii non funziona, ti volevo aggiungere come amica, ma non ci riesco!😀

  13. 02/05/2011 21:44

    ti ho fregata sul tempo!! 😉

  14. Marta permalink
    02/05/2011 21:53

    Mi pare ovvio , che croce!

  15. 02/05/2011 22:46

    Roma come la descrivi tu sembra così diversa da come la vivo io quando ci capito… dove la nascondono?

    • 03/05/2011 09:03

      hai ragione..Roma si nasconde dietro al traffico e dietro tutta quella massa di “gente che pensa fare politica” che ovunque passa blocca la vita della mia bella città. Fidati che in 22 anni nemmeno io la conosco del tutto, però la prossima volta che capiti te ne mostro un pezzetto!!

  16. 03/05/2011 08:57

    si ma un bel “fanculo te e quant n ti” al professore? asd

  17. 04/05/2011 00:02

    sei troppo Ganzissima!
    meriti che a luglio il sole fori
    anche il Cupolone!
    grande farny!
    vento

  18. 04/05/2011 16:13

    dateci un bazooka … solleveremo il mondo!

  19. 04/05/2011 17:10

    Farnocchia carissima, si direbbe che tu abbia trovato l’elisir contro tutti i mali, nonchè (ti auguro) di lunga e felice vita.
    Andare ad esplorare una mostra interessante come quella che ci segnali è la miglior risposta vitale che potessi dare alle congiure del destino e degli ignoranti.

    Parlando del Primo Maggio, io l’ho passato in casa per scelta, confortato da una bella luminosità che la invadeva, per godermi tutta, dico tutta, la diretta del Concertone, di cui sicuramente Caparezza ha rappresentato la pagina più bella.
    Se hai voglia di farmi una visita, ho già dedicato un lungo post all’evento.
    Ciau!

  20. 06/05/2011 10:49

    Fantastico il tuo blog!!!!!!!!!!!! ^_^

Trackbacks

  1. i blogscoppiati « ma le stelle quante sono?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: