Skip to content

Da Londra…alla cucina!

27/03/2011

Certo che in 365 giorni son cambiate tante cose: l’anno scorso ero immersa nella fredda Londra a far macinare chilometri al Secchione (povero, mi aveva detto “decidi tu che fare 4 giorni a Londra”..l’ho fatto tornare a Roma che gli fumavano i piedi) leggera come una farfalla e con esami alle spalle!  Ora (grazie Gelmini!!) sguazzo nella cacca a causa dei mille di mille esami, con gli amici sparsi per il mondo tranne che nella capitale (vi odio tutti), in piena solitudine dato che i miei se la sono svignata per 72ore in quel di Strasburgo (ci devo andare!!) e con una casa libera…. Momento: casa libera? quindi il regno di mia madre è mio per 72ore? quindi…o mio dio…non ci credo..POSSO CUCINARE?!?!?

Quindi, per eliminare il ricordo di una Londra lontana, per cercare di non pensare all’esame imminente e per far finta che quest’anno i miei 5 giorni in giro per il mondo NON SONO SALTATI ma devono ancora arrivare…ho preso la mia cavia preferita (ergo Il Secchione) e ci siamo messi ai fornelli.

Tutto questo per dirvi..IL MENù DI CASA FARNOCCHIA!

Maccheroni Calamari al formaggio (ricetta scovata dal Secchione su Italianfoodnet):

Ingredienti per 2 persone:

  • 250 gr di pasta
  • 100 gr parmigiano (noi da bravi romani abbiamo fatto 50 parmigiano e 50 pecorino)
  • 200 gr di mozzarella (noi c’abbiamo messo anche un po’ di auricchio piccante per dare più sapore)
  • 100 gr di besciamella
  • 100 gr 50 gr di burro (abbiamo ridotto drasticamente  il burro e con tutto ciò alla fine era troppo lo stesso!)
  • noce moscata qb
  • pepe qb
  • pangrattato qb

Procediemnto:

  1. Cuocete la pasta, scolatela 3-4 min prima (la nostra aveva una cottura di 18 min e avrà cotto circa 13..quindi dovete assaggiare) ancora al dente e mettetela in una ciotola provvisoria
  2. Unite alla pasta la mozzarella tagliata a dadini (e l’auricchio), la besciamella, 3/4 del parmigiano e 3/4 del burro; mescolate ed inserite il tutto in una teglia da forno
  3. Aggiungete la noce moscata, il parmigiano ed il burro  avanzati, un pizzico di pepe (un consiglio: abbondate di noce moscata) ed una bella spolverata di pangrattato!
  4. Aggiungete un filo d’olio e mettete a forno preriscaldato a 180°C per circa 10 min (io l’ho lasciata 5min in più a grill per farle fare la crosticina sopra)

Ed il primo è andato (ebbene sì. è quello della foto di destra..non è bellissimo?). Il secondo non è stato preso in considerazione dato l’apporto calorico della psat, così ho optato per un’insalata un po’ particolare. Ricordato l’auricchio della pasta? continuate a leggere che ora vi spiego tutto!

Insalata di mele:

Ingredienti (per 2 persone):

  • 1 lattuga icerberg (ho scelto questa perchè dato che è bella croccante pensavo potesse starci bene, ma ognuno può decidere sul proprio gusto)
  • 1 mela fuji
  • 4 noci
  • Auricchio piccante qb
  • Sale ed aceto qb
  1. Tagliate e lavate (sì, lavatela! anche se è in busta voi nemmeno potete immaginare che cavolo ci sta dentro..LAVATA UN CORNO!..voi lavatela comunque) la lattuga che vi occorre; fate scolare bene ed inserite in una ciotola
  2. Tagliate la mela a spicchi fini ed aggiungetela all’insalata
  3. Rompete le noci e, senza farle in pezzi tanto piccoli, inseritele nella ciotola
  4. Tagliate a dadini il formaggio e, una volta aggiunti all’insalata, completate il tutto condendola a vostro piacimento!

Insomma: in mezz’ora ci siam preparati una bella cenetta, abbiamo apparecchiato con il servizio buono (ma non lo dite a mamma), non abbiamo lavato i piatti (Dio abbia in gloria chi ha inventato la lavastoviglie) ed abbiamo concluso il tutto con dei dolcetti-fingerfood da orgas…. bhe, ricordate “Harry ti presento Sally?”. No?. Ecco, ieri, dopo il dolcetto TRIPLO CIOCCOLATO ho fatto circa così.

Detto ciò..vado a mangiare..e a vedere la Littizzetto!

PS: ho regalato il libro ad uno sconosciuto. al prossimo post i dettagli!!!  ;)

35 commenti leave one →
  1. 27/03/2011 20:03

    Pasta non proprio leggerissima…ma si può fà😉
    Dalla foto sembravano paccheri, e saranno sicuramente buonissimi.
    Se mi stai sentendo: BUON APPETITOOOO!!!😀

  2. Marta permalink
    27/03/2011 20:28

    Me lo devo appuntare , mai lasciarti da sola in una cucina😛

  3. 27/03/2011 21:33

    Oddio che fame! Ma perchè nessuna di voi signorinelle amanti della cucina abita dalle mie parti e mi prende come sua cavia?

  4. 28/03/2011 08:30

    Ma nessuno ha ancora inventato il “dolce per corrispondenza”? Mi iscriverei al circolo volentieri…!😐
    Ciao,
    Emanuele

  5. Dottor Jim permalink
    28/03/2011 11:26

    Ma quanto Auricchio piccantO hai messo tra il primo e il secondo?:mrgreen:

    Comunque prendo appunti per un domani😉

    • 28/03/2011 17:04

      Poco, fidati…a me non piace molto quindi l’ho aggiunto solo per dare un po’ di sapore. tra pasta ed insalata penso di non essere arrivata nemmeno a 100 gr.

  6. 28/03/2011 11:27

    Penso:
    se hai reagito tipo Sally dopo aver mangiato i dolcetti, mi sa che il Secchione te ne porterà una buona manciata ogni giorno!!!

  7. 28/03/2011 14:02

    però non ho capito…
    Calamari al formaggio, ma dei calamari non scorgo traccia

    • 28/03/2011 15:00

      “calamari” è il formato della pasta… si chiama così😉
      Non voglio fare la sapientona, ma visto che anche a me ha stranizzato sta cosa (ribadisco che mi sembravano paccheri), ieri sera mi sono documentata, xkè non avevo mai sentito questo tipo di pasta.
      Scusate se mi sono permessa, ma c’ero cascata anche io😛 ahahah

      • 28/03/2011 17:01

        E brava che si è documentata…..vedi Charlie???prendi esempio…mauauauau.
        e comunque sei stata fin troppo educata..io stavo per inveire contro il mio povero amico ignorante in fatto di carboidrati!😀

    • 29/03/2011 09:31

      orpo!!!
      ora oltre che affamato sono anche ignorante😦

  8. 28/03/2011 17:47

    Scusate l’ignoranza, in cucina sono sola buona a mangiare, cos’è il male fuji ?

  9. 29/03/2011 06:20

    meglio di Benedetta Parodi e della Clerici!

  10. mbj permalink
    29/03/2011 14:51

    m’hai fatto venire fame!!!!
    se trovi il modo di spedire queste prelibatezze culinarie avvisami che mi prenoto prrrrrrrrrrrrr

    @Mery: tu hai problemi ahahahaahah il male fuji è splendido!

    dopo il gatto tofu è arrivato il male fuji.. ahaha sti orientali😄

  11. 29/03/2011 17:21

    La ricetta ho fatto un copia e incolla, perché mi piacciono i calamari e perché mi hai fatto venire un languorino…🙂

    Stasera passo dal pescivendolo e poi mi applico.🙂

    • 29/03/2011 18:45

      Arthur mi dispiace fare la pignola pure con te ma i “calamari” qui menzionati sono un tipo di pasta! 😀

  12. 30/03/2011 11:56

    Mamma mia che acquolina!!!!
    stampo subito e collaudo il tutto!🙂

  13. 30/03/2011 19:16

    Buon Salve! Io e mia madre stiamo facendo un giochino…il sabato a pranzo devo cucinare io almeno 1 piatto! E’ iniziato 2 sabati fa…credo proprio che per il pranzo di sabato farò la tua ricetta!😉 Ti farò sapere!

    • 30/03/2011 19:53

      Ovvio che devi farmi sapere! 😀

      • 03/04/2011 14:05

        Farnocchia carissima…esperimento riuscito! Ho approntato alcune modifiche alla ricetta originale ed è venuta veramente bene! Non ho utilizzato la noce moscata e ho aggiunto scamorza affumicata e una sorta di provolone con scaglie di peperoncino! Un po’ pesantuccio però da leccarsi ibaffi!😉
        Ps: Quel sito è veramente fico! Alessandro Saccà è diventato il guru! Oggi a pranzo ho fatto la lasagna con i carciofi! E pensare che fino ad un mese le mie capacità culinarie si riassumevano in pasta al burro o burro e salvia! C’è speranza per chiunque!!! Hihihi! Buona domenica!

  14. 31/03/2011 06:48

    mmmmmmm bOni!!! Anche se non c’entra un fico so che da camionara quale sei accetti le parolacce (dimmi di sì) … fanculo Mariastar!!!

  15. 06/04/2011 16:46

    Ho intenzione di provare al più presto le ricette (la pasta in particolare sembra buonissima).
    Appena fatto ti dirò.
    Ciao,
    Fabio.🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: