Skip to content

Sì, lo ammetto: il mio ragazzo perfetto è mio padre!

19/03/2011

Padre,  occhi gialli e stanchi, cerca ancora coi tuoi proverbi a illuminarmi…

Tra libri, lezioni, fotocopie e rotture di palle di segretarie rincogl(…vabbe basta insulti) mi son dimenticata di oggi. Eppure l’ho visto stamattina che, come ogni fine settimana, mi occupa il bagno per farsi la barba. L’ho visto, ho fatto un po’ il pagliaccio come sempre ma mi son dimenticata di dirgli “auguri”; è una parolina, così semplice da dire… prima ero più brava: preparavo la colazione, gli portavo il lavoretto da scuola e gli davo un bacione. Effettivamente neanche prima gli dicevo “auguri”, ma io sono come lui: POCHE PAROLE E TANTI FATTI.  Forse è per questo che poi non mi sono mai sentita rimproverare di questa mancanza, perchè lui lo sa!  Sa il bene che gli voglio, il rispetto che ho per lui e le sue scelte, l’ammirazione che ho quando lo sento parlare ma soprattutto sa che gli sarò sempre riconoscente per quella dose massiccia d’amore e pazienza che c’ha messo con e me,con  quel male che stava per portargli via la sua bimbetta e con mia madre che doveva partorire da un momento all’altro.

Ha sempre fatto i salti mortali per tutti, anche quando il suo lavoro non gli veniva riconosciuto lui ha sempre fatto tutto per il bene e la tranquillità degli altri (e soprattutto per non sentire mia madre). Con questo non vuol dire che sia un santo! ora il “calcio nel culo” non va più di moda ma lui con noi è sempre stato un padre ligio e severo quando doveva esserlo… poi appena finiva il momento “ira funesta” ci portava al cinema (perchè adora i cartoni, mica per noi) e passava le ore  a giocare con noi.. anche ora.  Bhe, se la lotta si può dire “giocare”.. allora lui “gioca” con mio fratello, mentre mia madre urla e io rompo la palle da fuori!

Ora sarà pure un rimbambito cronico che si addormenta davanti la tv e che per tenersi in forma va in palestra a fare pubbliche relazioni (e fidatevi, è talmente impegnato a parlare della Roma che non ha tempo per tradire mia madre!)… ma è pur sempre l’unico uomo che mai mi ha lasciata sola e mai mi ci lascerà! Ora capisco perchè mia madre se l’è sposato prestisssssimo..

Concludo qui, visto che dovrei già essere di nuovo sui libri ed invece cazzeggio per il web. Volevo solo fare degli auguri particolari al mio papunzo e a tutti i papà che meritano questa denominazione!

 

PS: sìsì, quella nella foto sono io davvero…. e questa sarà l’unica immagine che vedrete di me!  ;)

25 commenti leave one →
  1. 19/03/2011 15:48

    Bellissimo post, ancora ho il groppo in gola per l’altro, non conoscevo la tua storia. Tuo padre deve essere davvero speciale e visto che la giornata non è ancora finita, perché non fargli una bellissima sorpresa stasera a cena?

    • 21/03/2011 11:38

      Niente auguri a fine serata..è stato tutto il giorno in giro per Roma con mia madre a fare i fidanzatini (chiamali scemi!).

  2. 19/03/2011 15:49

    commossa io…
    hai lanciato il via ai miei ricordi con papà..
    grazie..

    • 19/03/2011 16:19

      Sai, prima ti ho pensato..spero che tu non mi stia odiando per questo post!!! 😦

      • 19/03/2011 16:21

        ma sei matta? Neanche per scherzo dovresti dirlo! I ricordi fanno parte della vita di ognuno di noi, seppure papà non c’è più, lo rivivo volentieri ogni giorno tornando indietro nel tempo!!!
        troverai un bellissimo ricordo proprio nel mio post nuovo…scritto apposta per lui!!!
        Io un papà ce l’ho avuto…pensa chi non ha mai avuto il piacere di chiamare “papà”!

  3. 19/03/2011 16:26

    Gran bel post, si sente che è Vero

  4. bottepiccola permalink
    19/03/2011 19:39

    quella foto è semplicemente di una tenerezza disarmante..

    • 21/03/2011 11:39

      Lo scatto dopo è ancora più bello a non potevo scannerizzarlo perchè la foto è incorniciata/incollata/in simbiosi in camera mia!

  5. 19/03/2011 20:36

    Veramente bello e nella foto siete bellissimi!

  6. myownpassion permalink
    19/03/2011 22:47

    Mi associo e sei una ragazza fortunara. Bacio

  7. 19/03/2011 22:58

    Poche cose mi piacciono di più dei post in cui una persona parla col cuore. Complimenti a te e auguri al tuo papà…
    Ciao,
    Emanuele

  8. Marta permalink
    20/03/2011 13:51

    Sia la foto che il post sono bellissimi!

  9. Yomo ... permalink
    20/03/2011 18:30

    spesso ho sentito dire che l’uomo cerca una figura simile alla madre, e una donna simile al proprio padre.

    cmq io mi sono sciolto completamente in queste cose, tipo dare gli auguri. Noi siamo stati abituati a non festeggiare mai i compleanni …e infatti io e mio fratello fino a un pò di anni fa non sapevamo nemmeno le date di nascita dei nostri genitori. Adesso è cambiato tutto, sarà un fatto di vecchiaia …o la paura folle di perderli da un giorno all’altro …e allora ogni festa che li riguarda, non le dimentico più!. Mio fratello invece purtroppo, è rimasto menefreghista …e io che sono il fratello più piccolo di 5 anni glielo devo sempre ricordare …che c’è qualche festa in famiglia.

    miciosa serata Far ..miu miu🙂

  10. 20/03/2011 20:39

    E’ inutile dirti che questo post lo avevo già letto.
    Bello, bello, BELLO ed emozionante…

  11. 20/03/2011 21:58

    Anche io lo credo che il mio uomo ideale sia mio padre e mi rendo ancora di più conto che in giro uomini così non esistono.

  12. 21/03/2011 13:53

    ti immaginavo più alta🙂

  13. 22/03/2011 07:17

    Bello. Una volta tanto non si parla di papi ma di padri.

    • 22/03/2011 08:54

      Dobbiamo vedere ogni tanto anche il bicchiere mezzo pieno.
      Non esistono solo padri che lancerebbero nelle “bracia” del papi le loro figlie per 1000euro…

  14. cavaliereerrante permalink
    27/03/2011 14:59

    Bellissima foto, bellissimo Post, bellissimo Papà …
    E non lo dico poichè sono un Papà anch’ io di due belle Signorine ( che fanno sempre di testa loro, ma non saprebbero stare un momento ‘senza scassarmi l’ anima’ ), ma lo dico soprattutto ‘da romanista’ !!!!
    Del resto, anche Tu, @Federica non sei male, ma …. ehm …. ti sei guastata col crescere ????
    Spero di nò, anzi credo di nò, da come ridi di tutto e di tutti con animo sereno, spassionatamente sereno, tipico di chi sia cresciuto/cresciuta con “quegli” uomini che, ed in questo convengo con Ser @Charlie “per difetto” ( eh sì, ce ne sono anche di non nascosti dietro una donna che li maltratti, anzi sono forse i più ! ), sanno vivere e, soprattutto, “sanno far vivere” !
    A revoir, Lady @Farnocchia !

    • 27/03/2011 16:54

      SerBruno..che piacere rivederti nel mio spazio! quasi mi mancava la tua nobile presenza..eheheh.
      Guastata io?giammai….la ciccia c’è, i capelli sono in disordine ma il cuore nobile da pupetta c’è sempre!

      ps:occhio alle bimbe tue che quando non ti scasseranno più inizieranno a mancarti! e poi lì ti toccherà tirare fuori la spada per difenderle da brutti ragazzetti in piena crisi ormonale!!😀

  15. cavaliereerrante permalink
    28/03/2011 10:39

    Beh, mi mancano già ( e mi mancheranno ) sempre, così è la vita, @Farnocchia !
    E per invero mi mancarono anche da Bimbe, preferendo io che stessero fra Bambini e Bambine come loro …. piuttosto che sempre attaccate a me !
    Quanto alla difesa mia ( eh, sì ! Sono due belle e giovani Ragazze, entrambe occupate in un lavoro che amano, fortuna rara di cui sono consapevoli ! ) non è necessaria ( anche se io correrei sempre da loro, ove mi chiamassero alla pugna, armato di “ascia bipenne” capace di spaccare a metà anche un masso di pietra ), in quanto sanno farlo bene loro !
    Io, mi sono limitate a “farle il lavaggio del cervello” fin da piccoline, con questi non vani consigli

    1) Gnòthi seautòn ( conosci sempre te stesso ) .
    2) Actiones hominum non ridère, neque lugère, sed cognòscere ( non prendere in giro ciò che che faccia un essere umano, non compiangerlo, ma sforzati di comprenderlo ) .
    3) In qualunque rapporto, con un Uomo o una Donna, innamorate oppur nò, siate sempre “soggetto” dell’ azione, mai un oggetto in mani altrui !

    Tutto qui, Amica mia ex Camionista e, francamente, non credo che, avendo insistito su quei tre imperativi categorici, io abbia nuociuto loro ( o a chiunque li abbia ricordati ) più di tanto !

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: