Skip to content

Tortino con cuore di cioccolato

25/01/2011

I baci non durano. Saper cucinare sì!

(George Meredith)

Accantono per un momento le mille incazzature, resetto l’ansia pre-esami E parcheggio bene il camion …tutto ciò per proporvi la mia ultima schifezza culinaria ad alto tasso calorico , ovvero il “tortino con cuore di cioccolato”.chi di voi fosse a dieta causa “oddio me so abbuffata a Nata” farebbe bene a chiudere questa pagina (come disse  Isac Asimov “La prima legge della dietetica: se ha un buon sapore, non è per te”).

Da anni  mi delizio di questo “sfornatino dell’ammmmore” nelle varie pizzerie/ristoranti che frequento ma,una volta slinguazzato il piatto anche dalla più misera presenza di cioccolata, rimanevo sempre con una punto di ROSICATA PURA  causata dalla mia incapacità nel capire e fare un tortino così tremendamente godurioso.

Ed invece, grazie ai suggerimenti di ItalianFoodNet ho scoperto il segreto che si cela dietro a questo dolce. Dopo varie prove (indovinate su di chi?) non ancora perfette e cambiamenti alla ricetta sono arrivata la scorsa settimana alla PERFEZIONE! Quindi ora posso ufficialmente darvi la ricetta.

Pronti??? Vi giuro che sarà facilissimo!

Ingredienti per 6 persone (dalla ricetta originale):

  • 150 gr. Cacao amaro in polvere setacciato
  • 5 Uova intere 250 gr.
  • 250 gr. Zucchero
  • 140 gr. Farina tipo 0
  • 130 gr. Burro

Preparazione (e vari cambiamenti):

  1. Imburrate ed infarinate gli stampini (io ho usato QUESTI favolosi in silicone..God save Tuppwear)
  2. Mettete il burro a temperatura ambiente ( se no fate come la sottoscritta che per girarlo ha imburrato la cucina) e lo zucchero in un montapanna o il vostro frullatore per dolci di fiducia (mai andare contro le abitudini di una donna tra I SUOI fornelli)
  3. Una volta amalgamato bene burro e zucchero aggiungete lentamente le uova (io ne ho messe 6 perchè erano piccine) e fate montare
  4. Ora aggiungete metà della farina (setacciata!!!) e iniziate a mescolare a mano con una spatola (ed in casa Effe anche questa è rigorosamente made by Tuppwear). La ricetta originale dice di mescolare “dal basso verso l’altro” ma io ovviamente me ne son sbattuta e ho girato come meglio riuscivo!!😀
  5. Aggiungete poi metà cacao e, continuando a mescolare, unite il rimanente della farina e del cacao fino ad ottenere un composto bello cremoso (ammetto che io non ce la facevo più a girare per quanto fosse denso..aahah)
  6. Trasferite il composto in una sacca da pasticcere e riempite gli stampini con movimenti circolari
  7. Mettete gli stampini nel freezer e fate congelare il composto. (di solito io li tengo in freezer almeno un paio d’ore). Questo è il segreto del cuore fondente, ovvero uno shock termico che poi cuocerà il fuori ma manterrà l’interno “liquido”!!
  8. Una volta ghiacciati mettete gli stampini in forno (preriscaldato) a 220° e fate cuocere per 8-10 minuti circa (consiglio: controllate all’ 8° minuto se la superficie è cotta; appena vedete che è fatta chiudete tutto e tirate fuori i tortini, altrimenti inizierà a cuocersi il cuore!
  9. Togliete il tortino dallo stampo e servitelo (ancora fumante!) con una spolverata di quel che volete. La ricetta consiglia il cacao in polvere ma io, nelle varie prove, ho alternato zucchero a velo e cannella..e tutti e due i tipi han fatto la loro porca figura!

Allora?? scritto tutto? Ora andate miei discepoli, cucinate e fatemi sapere.  Per qualsiasi dubbio o perplessità vi consiglio di cliccare sul link di ItalianFoodNet dove lo chef vi espone passo passo tutti i procedimenti, facendovi vedere anche la consistenza del composto (aiuto importantissimo per me!). Spero che i miei suggerimenti non si tramutino in una purga perfetta!

Intanto che i più indecisi finiscano di ragionare sul daffare vi lascio con due perle che si sono contese il posto di incipit in questo articolo.

  • “Nove persone su dieci amano il cioccolato. La decima mente.” John G. Tullius
  • “La vita è come la ricetta per una torta. Se segui i soliti ingredienti farai la torta ma già saprai che gusto avrà, gli altri la assaggeranno, apprezzeranno ma dimenticheranno presto. Ci vuole sempre un pizzico di genialità in ogni ricetta per far si che essa non muoia con l’ultimo assaggio”. Carlo Peparello

Bon appétit!

49 commenti leave one →
  1. 25/01/2011 17:08

    Uh, che bello passare dal blog di Sabby che diceva che sta facendo la dieta, al blog di Farnocchia che ci consiglia torti al cioccolato! Ahahahah
    Buonissimo! Mi ricorda un po’ i muffin di Starbucks, ma proprio perchè odio Starbucks (per via delle tredicenni che rompono quotidianamente perchè fa moda e lo vogliono in Italia, non per le varie tortine che comunque, almeno a Palermo, trovi in qualsiasi bar) posso dire che questo sarà sicuramente mooooolto più buono!

  2. 25/01/2011 17:23

    oooooooooooooooooh! LI VOGLIO FAAAAREEEEE!
    Grazie della ricetta perfetta!!!

  3. 25/01/2011 17:40

    avolo i tuoi post son così appetiosi…
    però oggi son cafoncello e.. ti lego un’altra volta!!! muahuha

    .. volevo solo avvisarti che
    ho pubblicato un nuovo articolo sulle idee regalo per san valentino..
    se vuoi curiosare o i tuoi bloggatori vogliono!!🙂
    http://pittinicchio.wordpress.com/2011/01/25/san-valentino-2011-idee-regalo/

    Ci rileggiamo presto.

  4. 25/01/2011 18:30

    Eheheh, anch’io ho fatto lo stesso…percorso di Valentina! Con Sabby mi sono sentita terribilmente in colpa (io di chili ne ho più di tutte loro insieme) e adesso mi preparo a sentirmi in colpa un altro po’, perché ho intenzione di “rubarti” la ricetta e prepararla alla prima occasione che mi si presenta davanti…ma, ora che ci penso, perché aspettare un’occasione quando si può crearla?

  5. 25/01/2011 19:46

    mmmm.. gnamme! dev’essere proprio buono buono da provare🙂
    thanks per la ricetta🙂
    Valentina

  6. 25/01/2011 20:06

    Darling, ti ricordo che per me sarebbe un attimo passarmene a prendere un vassoiettto…😆

  7. 25/01/2011 20:50

    un po’ troppo burro per i miei gusti, ma ci posso provare. i dolci, fortunatamente, sono il mio lato forte – quelli al cioccolato e/o cacao sono i preferiti dell’allegra brigata famigliare🙂

  8. 25/01/2011 21:05

    Cazzarola !!!! Non puoi scrivere questi post quando io ho iniziato la dieta da tre settimane !!!!!

  9. 25/01/2011 21:43

    Ooooooh *_________*
    Lo proverò. Metterò la Vallè al posto del burro (maledetto lattosio -.-) e lo proverò!
    Gnamme gnamme!

  10. 25/01/2011 22:49

    Non è il mio momento per cucinare… metto da parte e consiglio ad amici.
    BRAVA!!

  11. 25/01/2011 23:18

    Oh mamma. Tra i consigli non ho letto, se non erro, il tuo numero per ordinarne un vassoio. Come risolvo? Su ItalianFoodNet non ne parlano…😐
    Ciao,
    Emanuele

  12. 25/01/2011 23:22

    Ah, e dimenticavo di dire che urge il tuo aiuto!
    Ciao,
    Emanuele

  13. 25/01/2011 23:44

    “La prima legge della dietetica: se ha un buon sapore, non è per te”,uahauhuahauha!pensavo fosse stata coniata dal mio papi questa frase (in riferimento più che alla dietetica,alla salute)!Vabbè comunque grande Isac Asimov!
    ps. un giorno lontano post-dieta lo porti a lezione!voglio assaggiarlo ^^

  14. 25/01/2011 23:54

    NON HO LETTO, giuro che ho chiuso subito questo blog …

  15. 26/01/2011 01:42

    son ripassato a legere meglio…
    io adoro fare ste robe ma non ho più tempo e occasioni per provare…
    oramai mi chiamano Victor l’addetto alle crepe!!
    Non facci oneppure più lo strudel di mele.. che buono facile veloce…

  16. 26/01/2011 02:31

    I baci non durano, specialmente i Perugina.

  17. chiaragnappa permalink
    26/01/2011 13:45

    ti giuro che proverò a farli,se mi riescono bene ti meriti un bacio con la lingua.
    (ahstronza chiama quando fai i dolci)
    olive dolci

  18. Marta permalink
    26/01/2011 15:59

    Cibooooooo😀 Buonoooooo!

  19. 26/01/2011 16:22

    Sembra buono buono.😀 Anche se preferisco i muffin.🙂

  20. 26/01/2011 17:11

    Mi è venuta fame leggendo il titolo e guardando la seconda immagine! Io adoro il tortino al cioccolato!!! (in realtà adoro qualsiasicosacheabbialacioccolataspeciesefondente)
    Non ho ancora letto il post, ma ci tenevo a scriverlo prima di iniziare la lettura🙂

  21. sabby permalink
    26/01/2011 18:32

    caspitaaaaaaaaaaa!!!
    valentina era stata così buon con me da avvisarmi di non passare, almeno per il momento,
    ma credetimi, davevro non scherzo, ho sentito qualcosa scendere dalla gola allo stomaco e farmi male!!!!

  22. 26/01/2011 21:40

    Ma buono, buono, buonissimo🙂 bellissima ricetta!!!
    AMEN! alla citazione di Tullius😉 eheh!

  23. 26/01/2011 22:54

    semplicemente… divino! complimenti!

  24. 27/01/2011 00:06

    beh allora manco lo leggo sto post….gia la foto mi sa da 30000 calorie….no e che mi so abbuffato a naale …anzi a natale so stato lontano dalla tavola ..infatti me so messo a 1m ahhahahahahahahahaha pero mi piace sto blog mi sa che ti aggiungo ahahhahaha sempre che a te nn dispiaccia!!!!!gooooooooooodddddddd notteeeeeeeeee

  25. 27/01/2011 13:13

    oddio svengo!!!
    a parte che a quest’ora ho una fame che la metà basta…poi ADORO il tortino al cioccolato!!
    Prima o poi proverò a farlo…

  26. 29/01/2011 19:39

    camionaraaaaaaaaaaa, non so se dirtelo… io che sono NEGATA a far dolci, compro il preparato …

    • 29/01/2011 19:45

      Io invece seguo il principio che mi ha insegnato mamma: perchè imparare a fare qualcosa che può benissimo fare qualcun altro? Ci sono tante belle pasticcerie in cui posso comprare quello che voglio! Perchè impasticciare me stessa e la casa per fare qualcosa che comunque mi verrà una schifezza?😀

  27. 30/01/2011 17:11

    ceess se lo mangio ora esplodo. stiamo finendo torta e tiramisù… e ancora abbiamo robe dall’epifania da finire..
    rimandiamo valentina?

    • 30/01/2011 17:17

      Io ho la setteveli, ma comunque riconosco di essere senza fondo, posso mangiare ad oltranza!

      • 31/01/2011 02:03

        ti amo già!!!
        io sono un pozzo senza fondo… mille scene in cui dico noo noo basta non ho più fame son pieno.. e all’inspiegabile e comune diffusissima insistenza rispondo si ma solo un pò… vabbè ne hai messo troppo mangio quel che riesco tanto se mi piace riesco a fare anche il bis!!
        E non ingrasso un granchè.. qualche volta ha fatto capolino una maniglietta dell’amore ma.. elegantemente!!

        Una volta ad una cena non son riuscito a sottrarmi al formagio arrosto.. pooorca miseria mi arriva una fetta che pareva un pollo!!
        FINITA!!!!

        • 31/01/2011 12:56

          Ahahaha ma mangiare è una delle cose più belle della vita, perchè non godere del cibo in allegria e spensieratezza?
          Io raramente sono piena al 100%, che proprio sto per vomitare, ma anche quando succede, mi riposo un quarto d’ora e posso ripartire tranquillamente. Nemmeno io ingrasso molto, al massimo non dimagrisco, ma io ho un max di peso oltre il quale non riesco più a salire🙂

  28. 30/01/2011 20:36

    poiché al termine della mia influenza dovrei teoricamente preparare una cena, penso che questa non sia malaccia per niente come idea..
    c’è di che ragionare.
    ps. me gusta la foto che hai messo hahaha😀

  29. 20/02/2011 23:28

    Ciao Farnò, avevo messo da parte la ricetta, beh, oggi, anzi ieri l’ho riesumata.. dovevo inventarmi qualcosa per il mio compleanno… fatte e congelate e oggi … qualche invito frettoloso e in forno…
    Non male, anzi ho allungato la ricetta alle brave donne che si immolano sempre in cucina!!!
    Io non ho potuto assaggiare se non con gli occhi… alla prossima occasione spero di essere in forma!!!
    I tortini mi dicono siano buoni anche raffreddati, il cioccolato non è più liquido ma morbido e meno dolce… racconta il marito…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: