Skip to content

Una canzone per ME????

02/01/2011

Prima di parlarvi di questa mia ultima pretesa e lamentela nei confronti di un mondo bastardo con la vostra Camionista preferita, rassicuro i naviganti riguardo le feste appena concluse (spero!):

  • la vigilia in 21 (di cui due bimbe piccole, casinare, viziate ed elettriche) è stata un’esperienza affascinante ma preferirei rimanesse un’esclusiva o una botta di vita di mia madre; Babbo Natale (ovvero mio padre con qualche cuscino sotto la pancia ed un vocione da “lupo cattivo”) mi ha portato un bel po’ di accessori per farmi sembrare più femmina, un paio di libri di cui uno di ricette romane da parte del  Secchione (della serie “ora cucina!!”), profumi e creme per il corpo ed un bel gruzzoletto di soldi  che si tramuteranno in un viaggetto (esami permettendo).
  • Natale più tranquillo e con la palpebra calata causa “nottata in bianco con cugina di 5 anni eccitata dal rimanere a dormire con la cugina più grande che gli mette lo smalto di tutti  i colori”.
  • Santo Stefano di nuovo come da tradizione, ovvero mega rimpatriata di cugini a Casal Palocco con tutta la famiglia di papà al completo, compresi i bellissimi e nuovissimi nipotini che ancora non mi ero sbaciucchiata (giuro che non ho insegnato ne parolacce ne rutti!).
  • Capodanno con il resto della ciurma tra vino ad 1euro, carne alla brace, chitarra acustica ed una marea di cibo..siamo stati bene, però ora mi devo disintossicare da tutti (amici, vi voglio bene!!)!

Tornando a noi, inauguro l’anno nuovo con una cazzata che avevo lasciato in sospeso QUI : oltre alla voglia di studiare, due tette nuove, un viaggio, un portatile, un beagle (che continuo a chiedere a tutti da due anni circa) ed un lavoro come recensore di libri per una X testata giornalistica (mi accontento anche di playboy)  al caro Babbino avevo chiesto anche una cosuccia che, come le precedenti elencate, ha ignorato clamorosamente.

 

Che poi, mi chiedo: che cosa sarà mai chiedere una canzone tutta mia??? Mi spiego meglio: ogni maledettissima donna a questo mondo (o il buon 80%) ha almeno per UNA volta(e dico almeno perchè nomi come Sara o Giulia ha un repertorio da poter creare un cd per ognuna) sentito una canzone dedicata al suo nome. Esagero? Sicuri? Bene…facciamo qualche breve esempio:

Rimanendo appunto su Sara , la signorina ha nel suo curriculum melodie come quelle di Venditti, Pino Daniele, Bob Dylan e (vabbe mettiamoci pure lui va) Paolo Meneguzzi.    L’altra stra-nominataGiulia la troviamo nei testi de Le Vibrazioni, Vasco, Venditti, Litfiba, Pooh e grande tormentone dance di Gabri Ponte.    Continuiamo con Alice, cantata da De Gregori, i Rio ed Elton John; la Laurache non c’è se la sono strimpellata Nek, Scissor Sister, Vecchioni Ricky Valance ed Eugenio Finardi; Anna, Annarella e Annie hanno fatto il giro del mondo un po’ sulla bocca di tutti, come Battisti, Toto, Laura Pausini, Lucio Dalla, Morandi, New Trolls, CCCP e John Denver; e che dire di Maria? ognuno  (vd. Rino Gaetano, Battisti Ricky Martin, Blondie, Gemelli Diversi, Alanis Morissette, Tom Petty, Bruce Springsteen,  Alice Cooper, Bob Dylan, Articolo 31,Massimo Bubbola, Santo&Johnny ,Los Indios Tabajaras, Sisters of Mercy)  l’ha cantata a modo suo ma lasciando sempre un’impronta.   Ma passiamo a nomi un po’ meno inflazionati come Carrie (bellissima ballata degli Europe),  Chiara (Bocelli e GemelliDiversi), Rosita (Litfiba e Rino Gaetano), Rosalita di Bruce Springsteen  (cioè, mica il primo minchione del quartiere ha fatto cicciare fuori sto nome), la bellissima Sally di Vasco, Susanna di Celentano, Rebecca dei Blink182, Juliett dei Dire Straits, le stupende Michelle, Jude, Lucy e Martha dei Beatles (certo che ne conoscevano di donne!), Luna di Guccini, Magdalene di Lenny Kravitz, Lilly(?) di Venditti, Jane dei Rolling Stones e , per concludere una lista che non finisce qui (ma io mi so rotta di scrivere) Iris che se la dividono i Goo Goo Dolls e Biagio Antonacci.

Come ho già detto la lista non finisce qui e fidatevi che qualunque nome da voi citato potrebbe trovarsi QUI….. anche il mio, è vero…..ma l’unica canzone  è dei Flaminio Mafia ed il mio nome è solo un modo carico e simpatico per citare l’amica fidata che qualunque uomo semi sviluppato ha conosciuto nei suoi momenti di grande solitudine o grande dimostrazione di homo sapiens..ovvero  “la mano amica” .

Quindi ora vi chiedo: dato che Babbo Natale non ha ascoltato la mia semplice e modesta richiesta ed il Secchione è una campana (ti amo tanto lo stesso! asd) aiutate anche voi una povera cretina ad essere citata in una canzone. Rapite un cantante, ricattate, un cantautore, create una petizione, bussate porta per porta per prendere più firme possibili….

Perchè, ogni volta che una canzone “parla” di una qualsiasi donna, ogni  uomo della terra può pensare a qualcuno o ad un ricordo o può dedicarla e cantarla a squarciagola mentre io mi devo vergognare, sperando che gli altri non capiscano il senso della rima  dell’unica minchia di canzone col mio nome? Posso sentire una serenata col mio nome? Posso dire ai miei figli “senti il nome della mamma”? Posso strappare egoisticamente un ricordo dalle menti altrui attraverso 4 note?

POSSO AVERE UNA CANZONE PER ME???

 

61 commenti leave one →
  1. 02/01/2011 21:27

    In effetti… hai proprio ragione!
    Se incontro un cantante famoso lo costringo a scrivertela, promesso!!!

  2. numeronove permalink
    03/01/2011 00:10

    Ciao Fede, purtroppo il tuo nome non viene considerato adatto per le canzoni, ma mai dire mai.
    comunque oltre a quella dei Flaminio maphia ce ne è una (sigh) di Meneguzzi:-)

  3. 03/01/2011 00:11

    Ma scriversela da soli e spacciarla pure per famosissima non è ancora meglio?😀
    Ciao,
    Emanuele

  4. numeronove permalink
    03/01/2011 00:17

    Dimenticato, sto preparando un post per parlare di Ivan Graziani, nessuno ha pubblicizzato la raccolta uscita per Natale. Tra le sue canzoni bellissime, una delle ultime “Maledette malelingue” viene nominata Federica. Ascoltalo se non lo conosci bene. ^_^

  5. 03/01/2011 10:29

    lo trovo interessante tornerò con più calma ciao b. giornata naz.

  6. 03/01/2011 11:12

    Ma lo sai che questo era un cruccio che avevo anche io fino a qualche tempo fa!?!? Non avevo mai sentito una canzone che contenesse il mio nome, tranne una fritta e rifritta sonata da carillon! Poi qualcuno mi ha fatto sentire una meravigliosa canzone dei Cure, che non solo parla di una mia omonima anglosassone, ma ha un testo nel quale mi rispecchio decisamente!!! Nel mio caso, era solo ignoranza musicale, però credo che i nomi brevi siano + facili da utilizzare…

    • 03/01/2011 14:17

      arrrrghhh
      devo cambiare nome!!!

      • 04/01/2011 13:48

        no non cambiare nome, vedrai che qualcuno scriverà presto una canzone, me lo sento, dove il tuo nome verrà nominato almeno due s non tre vlte nel testo.. e tre volte nel ritornello..

  7. sabby permalink
    03/01/2011 17:00

    chiederò a Ligabue di dedicarti una canzone!!
    lui con le donne è bravo!!!

  8. sabby permalink
    03/01/2011 19:32

    secondo me il mio commento è andato perso..
    comunque ci sono anch’io nella lista degli invidiosi!!!

  9. cavaliereerrante permalink
    03/01/2011 22:47

    Allora, Lady @Farnocchia, te la giravi in Camion ‘per vocazione’ ma con un nome da vera ‘Pricipessa’, il leggiadro @Federica, sic et simpliciter ‘alla sanfasòn’ ???
    Ma brava Lady @Federica, e dovevi esprimere un desiderio all’ eclettico Papà Natale, quando avevi già una canzone tutta tua, una delle più belle mai dedicate ad una ‘fanciulla in fiore’ ???
    Dai retta a Ser @Numeronove ( ma da “10” per il consiglio sussurratoti ! ) ed ascolta facendola tua “Maledette Malelingue”, del grandissimo Ser @Ivan Graziani !
    Eccotela qui nella veste originale :

    Te la dedicò Ser @Ivan, che ora canta e suona per gli Angeli del Paradiso, Amica mia, insieme a Ser @Rino Gaetano, Ser @Stefano Rosso, Ser @John Denver, Ser @Fabrizio de Andrè e pochissimi altri che lasciarono, a differenza dei cialtroni, un segno meno effimero della loro presenza sulla terra !
    Perchè grandissimo ???
    Poichè grandissimo lo fu come “chitarrista” ( suonò perfino con i leggendari “The Beatles” ), come Cantante “dalle insolite note alte naturali” tipiche della sua voce particolare ( e non dell’artificio del “falsetto”, fasulla moda lanciata dai pur bravi “Bee Gees” e ripresa, in Italia, dai “Cugini di Campagna” dopo i “New Trolls” ), come Poeta di Canzoni ( sue la meravigliosa “Lugano addio”, e “Agnese”, ripresa anche da Phil Collins e da tantissimi altri ) e, soprattutto, “come Uomo”, tanto dolce e sensibile quanto modesto e schivo, profondamente umano e ‘fuori moda’ !
    Si dirà : ma che c’ entrano “le malelingue”, che sparlavano di una dolcissima Federica quindicenne, con una Lady @Farnocchia, che è sì “gaiarda e tosta”, ma non è più una quindicenne ???
    C’ entrano, Amica mia, le “malelingue c’ entrano sempre”, poichè sono pronte a sparlare di tutti e di tutte, e di una Camionista ‘libera e controcorrente’ poi, in modo particolarmente veemente !

    • numeronove permalink
      04/01/2011 00:33

      Sono molto onorato per il riconoscimento datomi dal cavaliere, in effetti i piu grandi stanno quasi tutti lassù…
      Oggi ho mandato lo stesso video a farny sul canale Youtube, spero che gli piaccia questa song, è molto bella e va interpretata nella maniera giusta. E non dimentichiamo anche gli altri lavori di ivan Graziani.
      Ciao Farny e un inchino al cavaliere🙂

  10. 04/01/2011 14:09

    Eri la meglio caminionista
    di questo blog protagonista
    tutti ti scrivono “è magia”
    questa tua grande simpatia!!
    Ti dici priva d morale
    questo non è mica normale
    eppure sei così speciale.
    Chiedevi sempre una canzone
    con il tuo nome in evidenza
    ne scrivo una da tontone
    ed il tuo nome sarà l’essenza:

    Farnocchia
    tu che non sei certo una ranocchia
    per te ogni uomo si inginocchia
    e senza proprio alcuna spocchia
    sei una vera e propria gnocca!!!

    Farnocchia
    quale sia il tuo vero nome
    non sarà poi così importante
    se Federica non è citata dentro al testo
    apprezzane almeno tutto il resto.

    Ora ti scrivo la musica
    do do re si… la.. uff son già stanco ho il morbo di dubutrenu!!
    Spero che sarai contenta!!
    Ho fatto il possibile,
    il testo è stato scritto da me con ligabue e malgioglio.

    • 04/01/2011 14:40

      Grande Malgioglio!!!!
      ahahahahahaah

      Grazie!
      (ORA LA METTO COME PRESENTAZIONE😉 )

      • 06/01/2011 02:51

        Smappate figurati, per te questo ed altro.. sei la mia preferita, però non dirlo alle altre, o noteranno che è la stesas cosa che dico loro muahuha
        Ti adoro camionista, se mi sorpassi suona il clacson e son felice.
        Intanto ti ho portato la calza, vediamo se posso azzaccare almeno qualcosa:
        3 ovetti kinder coi puffi
        6 barrette kinder
        caramelle gomose
        cioccolatini monetine
        smarties
        monchery
        Ti basta o devo esagerare??
        Oro incenso e birra!!
        Dulcis in fundo un bacio

  11. 04/01/2011 14:38

    Signori sono commossa! per quanto, come detto dal @cavaliere non son più bimbetta, ho combattuto con le malelingue per una vita..quindi questa canzone, per quanto possibile, mi rappresenta in molti aspetti.
    Grazie per la chicca trovata! 😉

    • numeronove permalink
      04/01/2011 18:12

      Veramente la chicca l’ho trovata io🙂 Comunque adesso staremo all’erta su possibili uscite, e proporrei un concorso per scrivere un testo col nome Federica, visto che già qualcuno si sta cimentando. Per il premiio eventuale decidi tu😄. Buon proseguimento ^-^

  12. 04/01/2011 15:35

    Ma se le parrocchie son piene di canzoni che parlano di “Fede”!

  13. 04/01/2011 19:31

    Un gruzzoletto di soldi che ti permetterà di fare un bel viaggetto?!? Io con i soldini tirati su a Natale al massimo mi compro un paio di jeans!
    E comunque signorina, non si lamenti, che la sottiscritta come canzone ha questa:

    No cioè io vorrei dire😀

  14. 04/01/2011 19:31

    (Mi raccomando ascoltatela bene perché merita… da ridere fino alle lacrime, ziopino!)

    • 06/01/2011 02:55

      beh devo dire che ci impegneremo e col cavaliere ti tiriamo fuori da questa triste situazione anche a te… ogni donnina che si rispetti una canzone che la decanta dovrebbe averla come mi insegn a il “cavaliere errante”.
      Mio cavaliere prima voi, fornite le pirme 4 righe:

  15. 04/01/2011 19:35

    Mi spiace ma “Emanuele la mano amica” non fa assolutamente rima…
    Quando leggo commenti come questo mi dispiace che qui non ci sia il “mi piace” come su FB!😀

  16. 05/01/2011 00:47

    allora c’è qualcun altro con il mio problema! per anni ho odiato le giulie (non solo per questo motivo, in realtà, ma anche); ma a quanto pare con il sito che hai suggerito, per me c’è una fantastica canzone di paola e chiara (che in realtà porta il titolo del mio soprannome spreferito, non proprio del mio nome per intero).
    però il mio moroso ha una band e una canzone l’ha scritta per me!
    ora che ci penso, il mio nome non è esplicitato.
    il che significa che è una canzone potenzialmente riciclabile.
    potrebbe essere causa di rottura, dovrò parlargliene.
    ritornando on topic, se vuoi posso chiedergli di scrivere una canzone così. ma considerando come ho passato il capodanno (in un sacco a pelo svegliata ogni due minuti da un suo amico che si gettava sprovvisto di mutande su tutti gli sfortunati che capitavano a tiro), non credo che verrebbe fuori niente di molto diverso dalla canzone dei flaminio.
    ‘somma, non sono di grande aiuto.

    • 05/01/2011 14:29

      don’t worry..apprezzo lo sforzo!
      piuttosto….anche io ho l’odio per le Giulie (ed anche un altro nome ma sorvoliamo)!
      Le coincidenze.. 😉

  17. Marta permalink
    05/01/2011 16:23

    Non può essere così. Io pure c’ero cascata lo ammetto. Poi ho cercato e il mio nome non solo l’hanno decantato in italiano ma anche in svariate lingue europee , certo non sono canzoni famosissime ma te la troverò lo giuro!
    CE NE DEVE ESSERE ALMENO UNA!

  18. 05/01/2011 17:50

    Mazza non saranno famose ste canzoni, ma son tutte tue!!🙂

    Beata te!!🙂

  19. cavaliereerrante permalink
    06/01/2011 01:03

    Oh, @Federica, che dolce è la tua biga !
    Seppur da ‘camion’ Tu l’ hai rivestita
    i cuori più vogliosi a sè l’ intrìga,
    li scorazza e li sbatte ad ogni uscita !

    Or che ti fai nomar Lady @Farnocchia,
    e un giorno ti negasti a Principessa
    di Nobiltà sincera e Fede spessa,
    conquisti mente e core a chi t’ adocchia !

    Non c’ è niuno tramonto a Roma o altrove
    bello che sia, nel ciel pur variegato,
    che tua beltà pareggi, e quando piove
    nessun ombrello per te è mal usato …

    Poichè tua compagnia, o Amica bella,
    che Tu sia Federica oppur @Farnocchia,
    che Tu metti corona in sulla crocchia
    oppur la togli, è sempre rara stella !

    E allora, mia Canzòn, vola su in cielo
    e narra a stelle immemori l’ Amica,
    dì lor quanto sia bella Federica
    e quanta simpatìa sprizza dal velo …

    Sì, la Beltà è dote assai preziosa,
    ma saper rider di sè e di sua vita
    è dote ancor più rara e prestigiosa,
    beato sia, chi al cuore se l’ invita !

    • 06/01/2011 03:00

      Clap clap clap clap…
      maestro lasci che le dica
      troppo poco ricorre il nome Federica!!
      Non decapiti il suo scudiero
      solo perchè è così sincero,
      occorre forse un ritornello
      volevo solo notare quello!

      (Farnocchia questo tienitelo stretto è un campione di commenti)

  20. cavaliereerrante permalink
    06/01/2011 11:38

    Ehm … Ser @Nicchio dei Nobili Conti Pitti
    … e ancora … ehm !?!

    Tu quoque dunque, o utile Scudiero,
    cadesti in sulla buccia di banana …
    Tu che non sei restìo al bel sentiero
    del nobile poetar che ci accomuna
    e ci trascina s’ un nobile destriero .

    Eppur dovresti evincer che Ballata
    è assai diversa da mera “canzonetta”
    col ritornello, ch’ ogni tanto metta,
    ‘a mo’ di tormentone’, dell’ amata
    il nome suo, qual misto di polpetta !

    Nò prode Amico mio, che Tu ne dica,
    poesia non s’ accostuma col servile
    ripeter come in un disco @Federica,
    un disco rotto, una pecora all’ ovile
    che beli il nome sempre dell’ Amica …

    Già un tempo, un tale @Nek ebb’ a cantare
    d’ una Fanciulla, @Laura, “che non c’ era”
    e ripeteva quel nom mattina e sera
    a ‘scassaminchia’ sull’ agitato mare
    rompendo a ognun ‘sinistra e destra sfera’ !

    Sembrommi dunque, e lo feci senza spocchia,
    più delicato e romantico un poetare
    col solo accenno alla bella @Farnocchia
    o a @Federica, entrambe sull’ altare
    dell’ Amicizia che l’ affetto adocchia .

    “Vergin di servo encomio, e del coraggio
    che sol dopo la morte si fà oltraggio
    di chi in vita tememmo”, or come un raggio
    seppur modesto, io da modesto saggio,
    feci sorger dei versi, o ingrato Paggio !

    Perciò, torna nei ranghi, o @Pittinicchio,
    molla l’ arancia, che gusti “spicchi’ a spicchio”,
    imbraccia una chitarra e la tua mente

    spremi ! D’ una musica adatta e delicata
    i miei versi rivesti, e finemente
    orna la mia Ballata “dedicata”

    sol all’ Amica leggiadra : “a @Federica”,
    che Te e me, da soli o in accoppiata,
    fece montar sulla sua dolce Bica !

    • 07/01/2011 02:37

      Oh ma certo
      ma come si osa
      giudicar la vostra prosa
      ma che sconcerto.
      Mio faro
      non vi appaia strano
      se il somarello non conosce lo zafferano
      pregiato come il talento vostro è raro.
      Come ogni volta
      io non ho colto
      quel che nibilita l’errante
      coltivo umiltate molta
      e chino il volto
      per me restate un insegnante.

      (Farnocchia se qualcuno vi da noia dite pure al cavaliere… vi renderà onore)

  21. aliante permalink
    06/01/2011 20:25

    non disperar
    qualche poeta
    ci sarà

  22. numeronove permalink
    07/01/2011 00:22

    Di Alda Merini:
    Federica, piccolo giglio

    giunta in un tardo mattino,
    pigoli piano sull’aia
    della tua infanzia gentile

    e rammenti l’aprile

    così, con la tua tenerezza
    i tuoi boccioli di rosa
    la tua racchiusa grandezza,
    piccolo, piccolo nido
    che guardi alta dai rami
    sognando tu di volare
    ma ti potresti far male
    così come sei, una bambina….
    E sei bruna come le more
    e sei bianca come una sposa
    e assomigli a una casta rosa
    e sei la bellezza che grida
    la scienza d’ogni domanda
    o santità già ti brucia
    che son perfetti i bambini
    e tanto vicini al Signore
    che li protegge in amore.
    Piccola cara bambina,
    che tu non conosca mai
    l’amaro di questa vita
    che sei perfetta, squisita
    così come l’oro che brilla,
    tu sei la scintilla
    di ogni cosa perfetta,
    tu sei prediletta
    perchè sei un canto piccino,
    giunto sul tardo mattino.

    Un altra l’ho scritta io, volendo cimentarmi, per quello che può trasmettere..La pubblico sul mio blog.
    Ciao^_^

  23. cavaliereerrante permalink
    07/01/2011 10:35

    “a schifio muhauha!!”, mio nobile compagno Ser @Pittinicchio ?!?
    Forse sì, se s’ affaccia qui il @Secchione e s’ accorge dei nostri sguardi “da gatti sui tetti d’ estate” verso la sua @Federica !
    Ma chi è causa del suo mal
    pianga se stesso !
    Eh, mica te poj arinnasconnere ‘na stangona come la sora @Farnocchia tutta pe’ te, puro l’ occhjo dell’ antri esiste e vole la parte sua de paradiso !

  24. 07/01/2011 11:44

    Ragazzi!!!
    Vi lascio fare per 48ore e guarda che sfilza di opere che mi ritrovo in mio onore!!ahahhahaha
    E comunque bisogna ascoltare il saggio@cavaliere….se il Secchione s’affaccia so dolori!ahahaha
    @numeronove grazie per aver trovato un “pezzo di me” scritto a una gran donna…cioè, la Merini parla di me!!ma si cavoli delle canzoni..a questo punto sto bene così!🙂

  25. 07/01/2011 12:29

    Hai ragione a rimproverami, è vero, ti seguo e non ho lasciato il segno. Non è neppure educato.
    Sono venuta a trovarti ed ho letto con interesse le tue “bellissime” vacanze di Natale.
    Condivido con te la numerosa famiglia, il chiasso delle riunioni famigliari, e per me anche il freddo, la neve, i focolari e le vecchie case di campagna.
    Mi piace moltissimo il tuo modo di scrivere, simpatico, spiritoso e con quel pizzico di ironia, che distingie le persone intelligenti.
    Verrò a trovarti e “lascierò il segno”, ma come avrai visto dal blog, sono una seriosa e pedante osservatrice di cose altrettante seriose e pedanti, e non sono all’altezza della tua simpatia (che spriza da tuti i pori).
    Intanto mi complimento con te, per i tanti amici che hai.
    Ti hanno dedicato canzoni e poesie.
    Io ti dedico il mio affetto e la mia stima. Un abbraccio. Ciao.

  26. cavaliereerrante permalink
    07/01/2011 17:27

    “ALDA MERINI” ?!?!?
    LA SORA @ALDA ?!?!?
    Aheò, annassimo a scomodà ‘na cotale Donna Poeta ?!?!?
    Ma un @Cavaliere Errante “non può”, Ser @Secchione o non Ser @Secchione, sottrarsi vilmente a la Giostra !
    Che penserebbe de me, ‘r mjo nobbile Compagnjo Ser @Pitti de la contrada der Nicchio ???
    Ordunque, Ser @Pittinì, cchjappa la chitara e daje ggjù ……
    Ehm …..

    Sempre cara me fù ‘sta @Federica
    in veste de @Farnocchja, che da tanta parte
    de l’ urtim’ orizzonte er guardo esclude .
    Ma sedenno e miranno l’ occhiji sua,
    granni spazziji ortre quelli, e sovrumani
    silenziji, e profonnissima qujete,
    io ner pensjero me fingo, ‘ndove per poco
    er core nun se spaùra . E come er vvento
    odo stormire fra queste frasche, io quello
    ‘nfinito silenzjo a questa voce
    vò comparanno : e me sovvjene l’ Eterno (NdA : che vvòi Etè ?!)
    e le morte staggjoni, eppuro la presente
    ( … tacci sua ! ), e viva, e ‘r sono de lej . Così
    tra quest’ immensità s’ affoga ‘r pensjero mjo
    e naufragare co’ @Federica, o ar mare o ar monte
    m’ è, dicjamjocelo fra noj, ddorce assai !”

    Eh, Ser @Pittinì ???
    Che ne dici ???
    Nun è farina der sacco mjo ?!?
    Dici de none ?!?
    Bell’ Amico che sei …
    …. ‘mbè, ‘n’ ajutino da @Gjacomo me lo sò fatto dà !!!

  27. 07/01/2011 21:18

    @cavaliere mi sa che ci siamo fatti riconoscere!?
    mi assicuro che il vostro scudo sia ben robusto e lucido
    così che dai complementi d’arredo, che er @secchione vi lancerà senza complimenti, potrete ripararvi.
    Ma operiamo nell’ambiti dell’arte,
    senza ancora metterla da parte,
    mi parea un sibemolle
    quello che intonate
    fate pure le bolle
    per l’originalità che possedete!

    Farnocchia ci scuserai!!

  28. cavaliereerrante permalink
    08/01/2011 00:42

    Aheò, a sor @Pittinì : da la sora @Ifiggenja, là ‘ndove se parla de la bbefana ( nò, nò l’ Amica nostra, quella è ‘na stacca …. ! ), t’ ho lassato ‘n regalo puro pe’ tte !
    Ch’ edè ???
    Mbè, ‘na serie de “caccavelle e mestoli da cucina seminovi”, ortre ar ‘Manuale de li Cavaljeri de la Tavola Rotonna’, ch’ è un biggjù de primo assaggjo !!!
    Se ce bardamjo co’ tutta quella ferraja, hai voja a fà ‘r geloso, nun c’ è bastonata che nun la potessimo riparà !
    Eppoi, nun te lo scordà, cj avemjo du’ cabballi da corsa così ratti che nemmeno cor camion de la sora @Farnocchja ce potrebbero raggjunge’ !
    Ma ‘n fonno, seppuro scajassimo, la leggjadrja de ‘st’ Amica nostra compenserebbe sempre le bbotte !
    None ???

  29. 08/01/2011 14:19

    Io mi chiamo Lucia, e di canzoni con sto nome ce n’è più d’una, ma nulla che mi soddisfi. Certo non sono così sfigata come quella povera Sara o quell’altra Stefania, ma se penso a che cosa si sono ispirati i Beatles per la loro Lucy non sono poi tanto contenta. Continuo a preferire Tricarico che me ne ha dedicata una che mi piace molto e mi si addice…😉

  30. mikelalice permalink
    08/01/2011 14:35

    Se ti consola a me è toccata la canzone dal ritmo deprimente, di un’infelice ragazza che ha mollato uno che si crogiola e si lamenta di questa “disgrazia”. Fidati è meglio non avere una canzone tua, non sai mai cosa potrebbe capitarti! Saluti =)

    • 08/01/2011 17:24

      A meno che non vi affidiate a noi artisti erranti!!
      E allora un’idea di quel che ti aspetta te la fai!!🙂

    • 08/01/2011 18:49

      ahahaha..bhe si meglio nulla che uno stornello infelice!
      se vuoi ti presto @pittinicchio e il mio fidato @cavaliere..

  31. 08/01/2011 18:23

    Quanti simpaticissimi commenti! Hai fatto furoreeeeee! E io che pensavo di essere una sfigata e invece pensandoci bene ci sono molte canzoni con il mio nome forse anche troppe come ad esempio “Angioletta del mio Dio” che da bambina cantavamo dopo il catechismo… scherzi a parte sei davvero una ragazza simpaticissima e per niente noiosa! Vedrai che se anche non ci sarà un cantante ma una persona speciale nella tua vita inventerà canzoni, poesie, filastrocche e disegni bellissimi tutti con il tuo nome. Un baciotto cara!

  32. cavaliereerrante permalink
    08/01/2011 21:45

    Oh,Lady @Mammaw72, “Angioletta del mio Dio” ???
    Tenerissima e non immemore, penso, per te questa canzone ….
    Ma il tuo nome, mi consente di ricordare alla vostra Generazione un Grande Poetae Musicista, ancorchè tragico Giovane ferito dalla vita e dalle sue miserabilità !
    Si chiamava Luigi Tenco …. e ad “Angela” dedicò questa Canzone !

  33. 09/01/2011 05:35

    🙂

  34. numeronove permalink
    09/01/2011 18:24

    Ho creato un blog da consultazione, sulle orme della ricerca di Farnocchia sulle canzoni col suo nome, mi piacerebbe integrarvi anche te e altri che vogliono associarsi alla ricerca, quindi se disponibile ti aggiungo amministratore🙂
    ps. chiaramente il tutto va preso con moderazione, nel senso che quando si ha tempo si scrive…
    http://unacanzoneperme.wordpress.com/

    • 10/01/2011 13:22

      uh, che fico!!
      sìsì, aggiungimi..voglio contribuire anche con gli altri nomi!

      • numeronove permalink
        10/01/2011 22:47

        OK! Nel blog in questione c’è una pagina, “Appunti di blogger” , per orientarci sul lavoro da svolgere, dicci la tua🙂

  35. 19/01/2011 03:27

    Beh beh ma non mi citi SILVIA tra le canzoni???AAAAAAAAH🙂

    Cmq..c’è una canzone cantata anche dai Gem Boy ma non credo sia la canzone che tanto sogni..parla di una mucca😦
    C’è da scrutare per bene nel repertorio musicale…si si…

    • 19/01/2011 14:20

      ho riso troppo..
      Mi piacerebbe essere una vacca da latte!?? Muahuha
      è ipnotica. ora devo cercarla su youtube e riascoltarla non la sento da un pò!!

Trackbacks

  1. Chi prende (e ci sogna) il 60! « Diario di una camionista priva di morale..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: