Skip to content

Shakespeare è rock..gli altri sono lenti!

03/09/2010

Ebbene sì, ce l’ho fatta!!! Ieri sera la sottoscritta, il suo fidato accompagnatore ignorante  ( ma sempre pronto a farsi una cultura) ed il mio lato ”secchioncellesco” ci siamo avventurati nella meravigliosa e storica Villa Borghese alla ricerca di uno dei tanti edifici/monumenti/opere/momenti di trastullo della sottoscritta…ovvero il Globe Theatre!!   Lo storico teatro elisabettiano, costruito a Londra alla fine del XVI secolo dove appunto recitò la compagnia del più grande drammaturgo/poeta/commediografo e quant’altro può venirvi in mente, è stato riprodotto in modo eccellente e minuzioso nella Villa più importante di Roma;  come se non bastasse la direzione artistica è da sempre del grande Gigi Proietti, che porta per i 3 mesi estivi compagnie di attori con la A maiuscola a recitare le più grandi opere di Shakespeare.

[Si vede TANTO  che addddoro il periodo elisabettiano???NOOOOOO]

Ora, con queste premesse, secondo voi quanto potevo ancora aspettare nell’andare a vedere (almeno) un’opera teatrale lì ?!?!   Effettivamente c’ho messo un anno, ma solo perchè io e la mia cocciutaggine avevamo preteso di vedere “La Bisbetica Domata”, una commedia teatrale che ancora non avevo mai visto.   In pratica è  basata sui soliti intrecci e scambi di ruolo tra i personaggi (che hanno reso famoso l’amico William) che fanno da cornice a  tematiche socialmente roventi  (perchè ora??), come il ruolo della donna nella società, o  a concetti più frivoli come l’amore, il sesso e la famiglia.   Non ho intenzione di raccontarvi la trama, anche perchè internet pullula di informazioni, voglio solo cercare di spiegare il brilluccichio che avevo negli occhi mentre ero seduta lì per terra (qui è lecito dire “come gli antichi”), in prima fila, ed assaporavo ogni singolo gesto di ogni attore che ha interpretato in modo eccellente una trasposizione moderna (in alcuni punti), senza farti nemmeno pensare per un attimo alla ”scarsa” scenografia.  In tutta onestà, a me è piaciuta anche la scenografia..ma cos’è che non mi è piaciuto ieri???

Era tutto perfetto: lì, nel teatro dei miei sogni, a vedere un’opera del mio mito, nel cuore di Roma (se non lo sapete il Globe è aperto sopra..e si vedono le stelle…ROMANTICONA CHE SONO!),  allietata dalla compagnia e da attori bravissimi e tutto questo al prezzo di OTTOEURO(!!!).   Mancava una birra e sarebbe stato perfetto!!! ahahahahaha.

Insomma, se non vi ho convinto così io non so più che fare…il link ci sta, le foto pure (anche se la seconda qui accanto fa un schifo, ma è il cellulare e ci si deve accontentare) ed ora… fate vobis; io di sicuro ci torno..ma stavolta i cuscini me li porto pure io!  ;)

P.S: non centra un’emerita mazza con il post, ma una minchiata del genere tra le mie mani non può non essere esternata; perchè qualcuno è arrivato sul mio blog tramite motore di ricerca scrivendo “paris Hilton dimentica gli slip a casa” ? Sono sconvolta. 


16 commenti leave one →
  1. 04/09/2010 00:21

    Bellissimo post…
    Le chiavi di ricerca sono sempre delle cose stupende.

    Grazie mille per il commento, CIAO!!!😀

  2. 05/09/2010 12:55

    Otto euri perché stavi seduta sul pavimento davanti al palco, se no so’ ventidue!
    (eh, l’età avanza, i reumatismi pure…)

  3. 05/09/2010 16:53

    Birra e Shakespeare. Sarebbe stato davvero perfetto.

  4. Mercante di Vento permalink
    06/09/2010 14:31

    8 euro per vedere shakespeare al globe anche se si sta seduti a terra è un occasione unica…che alla fine non ho capito se hai visto la bisbetica domata… ; )

    • 06/09/2010 17:36

      ebbene sì…ho visto la bisbetica domata!!eheheh
      e comunque il teatro elisabettiano nasce proprio per essere ”visto” in piedi, quindi ho rispettato la tradizione!

  5. 07/09/2010 17:15

    ROCK AND ROLLLLLLLL

  6. 07/09/2010 18:07

    Fantastico il Globe! Io quando sono andata a Londra purtroppo non sono riuscita a visitarlo perchè era difficile arrivarci con autobus e metro (e se non è così, io e i miei amici siamo belli rimbambiti).
    Con gli studi che faccio (lingue straniere) non posso non condividere questa passione!

    • 07/09/2010 18:12

      io anche sono ”ignorante” del globe originale..sono stata a Londra a marzo ma non sono riuscita a visitarlo, non per motivi logistici ma perchè se avessi fatto fare anche quel giro al mio ragazzo penso mi avrebbe ammazzato e buttata nel Tamigi!! 😄

      ps:benvenuta!!!

      • 07/09/2010 18:13

        ahaha beh, se certe cose non hai il piacere e l’interesse di farle, è meglio che non le fai, quindi posso capire il tuo ragazzo.
        Grazie! (benvenuta anche a te da me!)

  7. 08/09/2010 14:34

    Fantastico! Ti piace il teatro! Io mi ci sono avvicinata l’anno scorso, quando mi sono trasferita a Milano. Ed è stato amore.

    Comunque in merito alle chiavi di ricerca, vorrei dire che sono arrivati al mio blog cercando “cazzo dietro il muro video”. ora. qualcuno mi delucidi, prego!

  8. 10/09/2010 14:59

    A me sono arrivati con: “le pinne delle orche in cattività si afflosciano”

  9. 17/09/2010 20:28

    Non hai idea di quanto ti sia grata per questo post😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: