Skip to content

La nana,l’idiozia e Tiziano Ferro(?)

02/07/2010

Dopo aver passato anche quest’esame (viva me!) posso finalmente spendere 10minuti del mio preziosissimo tempo per parlarvi di una persona (vabbè..persona per una alta una caccola e qualcosa forse è troppo) che da quando è nata ha sconvolto ad assecondato la mia vita piena di minchiate, dialoghi ad altro tasso di idiozia e giornate di trastullo allo stato puro…parlo di Chiara, mia cugina, neo diciottenne (nonché pericolo pubblico ancora privo di patente) e sorella che non ho mai avuto e che non mi frega i vestiti (sarà pure una nana ma ha più tette di me la maledetta!). Insieme abbiamo passato momenti belli e brutti, viaggi infiniti alla ricerca dell’amore e delle palline che tornano indietro (è una nostro pensiero che un giorno vi spiegherò), shopping senza senso e cazziate di gruppo..ma soprattutto, abbiamo creato insieme i momenti più irrazionali ed ironici delle nostre esistenze.

Esempio è un breve dialogo avuto qualche settimana fa, riguardo il suo debito preso in chimica, che è stato devo di salvataggio su pc:

Me;ad agosto ci penso io a te….la chimica dventerà la tua migliore amica…e tu mi odierai!!ahahaha
Chiara:ti odio
Me:lo so!e tu sei nana…so dati di fatto
Chiara:e tu non diventerai mai un medico,ad una certa mollerai tutto per aprire una paninoteca con un ex camionista,lui ti picchierà e tu sarai troppo sottomessa per ribellarti, poi morirai e le mie ultime parole verso di te saranno “meglio essere una nana felice”  [DOLCE LA CUG ]
Me:e tu mi farai rinascere grazie ad una pozione chimica! :) senti allora visto che di siamo ti do pure le dritte per il mio funerale:voglio la banda d’arcinazzo che mi fa i beatles e un monumento gigante col mio faccione con sotto scritto ”irritante anche da morta”
Chiara:macche funerale morirai in casa e nessuno ti ritroverà prima di 5 mesi, MA quelo si può fare..ahhhhh
Me:bleeeeee
Chiara:io oggi parto x arcinazzo,mi porto su camilla ma torniamo sabato..vorrei evitare che arriviamo al punto di tagliarci le vene
Meahah,brava.
Chiara:E domani viene pure edy
Me:brave donnine.Vabbe edy che sale nn è una novità
Chiara:ma io che risalgo dopo nove mesi si
Me:bhe si…fanno festa!!
Chiara:avoja!voglio il corteo di benvenuto e il farmacista deve sorridermi
Me:c’è paolo che mette le luci delle feste per te
Chiara: daje! allora poi voglio fare un giro in vespa.

Prometto che vi spiegherò anche di arcinazzo, del farmacista e tutto quelloche non vi è chiaro..ma non ora. Ora è il momento di un gran ritorno. Dopo mesi e mesi di ricerche, tra un mucchio infinito di fogli, ho ritrovato una bozza di un dialogo inventato da me e mia cugina riguardo gli attacchi del fisco della scorsa estate nei confronti del Tizianone nazionale. A me fa venire il diabete e gli istinti suicidi, ma se ha una MAREA di pazze dietro di lui che hanno protestato anche riguardo le accuse del fisco penso che ci sia un motivo, ovvero che piace,punto.a me no. ma piace.  Aperta (e chiusa) anche questa parentesi, vi riporto, a conferma che non sto bene, l’ipotetico interrogatorio fatto al cantante che io e la nana ci siamo immaginate:

[FATE ANCORA IN TEMPO A CHIUDERE TUTTO, CAMBIARE BLOG O SPEGNERE IL PC]

Ispettore: sig. Ferro l’abbiamo convocata per farle delle domande riguardanti la sua residenza a Londra. Cìè qualcosa che non ci torna..me lo saspiegare lei?

Tiz: non me lo sooo spiegareeeee io!

Ispettore: glielo spiego io [……..blablabla…]. Ora che sa tutto si rende conto della situazione e delle conseguenze?

Tiz: che sono in rosso relativo

Ispettore: dovrà pagare tutto quello che non ha dato in Italia

Tiz: ErO come l’oro…ora SON come loro

Ispettore: senta prima di concludere l’iter ha altro d adichiarare?

Tiz: perdono!per quel che ho fatto io però chiedo scusa!

Ispettore: senta, facciamo così, lei mi paga il 5% (tanto  Tremonti sta bene) e non ci pensiamo più, ok?

Tiz: ma grazie a chi sa sempre perdonare sulla porta alla mia età.


………..Lo so sono incommentabile! vado a fare la spesa che è meglio, ora che posso. Adios!

6 commenti leave one →
  1. 03/07/2010 10:12

    A proposito delle tette (per dire… di tutto quello che potevo commentare su sto post…), non ti preoccupare delle dimensioni, come dice sempre la mia ragazza: le tette grosse sono inutili!

    • 03/07/2010 10:30

      sono inutile e fanno male alla schiena….e, come mi disse un mio prof/chirurgo estetico (cito testualmente in suo LIEVE accento romano: “quando sei vecchia te ritrovi e tette tarmente calate , si so grosse, che sembra che t’aritrovi du orecchie de COCKER!”

  2. 03/07/2010 18:04

    Mi fa morire Tiziano Ferro, troppo forte questa intervista🙂🙂🙂🙂

  3. 04/07/2010 23:22

    non ho fatto in tempo a spegnere il pc….
    muaaaaaaaaaaahahahah………non sono l’unica matta qui dentro allora!!!!!!!! yhuppiiiiiiiiiiiii

  4. 24/11/2011 22:16

    sei devastante di simpatia!!!

    ora torno di là!

Trackbacks

  1. La differenza tra Effe e Geppi… « Volevo fare la principessa!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: