Skip to content

23/05/2010

Da che cosa si tradisce? Dal riso. è  il riso che rivela gli uomini, non il pianto.

Cito Giuseppe Pontiggia, autore dell’ultimo libro che ho tra le mani, per affrontare un argomento (partito da un altro blog che ormai seguo da tempo) che affascina e lascia nel dubbio un po’ tutti noi: siamo sinceri? Quante volte vi è capitato di ridere per forza, per piacere o solamente per cercare di non far vedere a chi vi sta accanto che, in fondo, abbiamo dentro qualcosa che brucia e fa male?? Quante volte non siamo stati sinceri con chi ci sta intorno o, peggio ancora, con noi stessi?? Quante volte avresti voluto urlare invece di ridere? Quante volte continui a ridere cercando di non far preoccupare nessuno riguardo i tuoi (magari stupidi) turbamenti? Quante volte hai capito che qualcuno davanti a te rideva solo per convenzione, mentre dentro aveva un mix di sensazioni che a tutto dovrebbero portare meno che ad una risata? Quante volte hai riso per cattiveria?sì sì..intendo proprio la cattiveria…”ridere delle disgrazie altrui”! Tutti noi ci siamo trovati a rispondere ”sì” almeno ad una di queste domande e penso che sia più che normale….o almeno spero!

Se soltanto fossimo un po’ più attenti a quello che ci gira intorno, vedremmo e capiremmo quanto di veritiero c’è in ognuno di noi…ma non ci va..stiamo bene così, con le nostre certezze angosce; così facciamo un bel pacchetto e ce lo portiamo dietro, in silenzio e col sorriso sulle labbra. Perché la vita a volte è davvero amara e, finché non dovremmo pagare pure una risata, ci conviene ridere di tutto..o di nulla!

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: